Spiana pezzo di bosco con la ruspa Gli serviva una strada per il capanno
Foto d’archivio

Spiana pezzo di bosco con la ruspa
Gli serviva una strada per il capanno

È successo nei boschi di Pisogne, al confine con la Bergamasca: l’uomo è stato denunciato.

Era armato sì, ma stavolta di una pala meccanica. E così colpo dopo colpo, giorno dopo giorno si era costruito una strada fai-da-te tra i boschi di Pisogne, località al confine con la Bergamasca. Protagonista un cacciatore residente in zona che ha pensato bene di collegare la strada principale al suo capanno di caccia scavandosi giorno dopo giorno la via. Il giochino è andato avanti una settimana, poi qualcuno ha segnalato la faccenda alla Forestale che ha fatto i sopralluoghi del caso e sequestrato l’improvvisato cantiere. L’uomo è stato denunciato

© RIPRODUZIONE RISERVATA