Vaccini obbligatori per la scuola «Saranno 12 quelli richiesti»

Vaccini obbligatori per la scuola
«Saranno 12 quelli richiesti»

Reintrodotto per decreto l’obbligo per l’iscrizione al sistema scolastico nella fascia da 0 a 6 anni.

Via libera del Consiglio dei ministri al decreto legge che reintroduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’iscrizione a scuola. Il Cdm ha approvato il provvedimento«Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale». L’obbligo di vaccinarsi produrrà «l’impossibilità di iscriversi al sistema scolastico zero-sei anni», come ha spiegato il premier Paolo Gentiloni in conferenza stampa al termine del Cdm. Il Premier ha spiegato anche che il nuovo piano di vaccinazione entrerà in «modo graduale», visto «il sistema sanzionatorio» e la necessità di «aggiornare e coinvolgere le famiglie». Ci sarà un «meccanismo progressivo».

«Le vaccinazioni obbligatorie per l’iscrizione alla scuola saranno 12: oltre ai vaccini già oggi ritenuti obbligatori - ovvero l’anti-polio, l’anti-difterite, l’anti-epatite B e l’anti-pertosse - sono introdotte l’anti- meningococco B e C, l’anti-morbillo, l’anti-rosolia, l’anti-parotite, l’anti-varicella e il vaccino contro aemophilus influenzae». Lo ha detto il ministro della Salute Beatrice Lorenzin al termine del Consiglio dei ministri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA