Lunedì 17 settembre 2012

CortoLovere spegne 15 candeline
Silvio Orlando presidente di giuria

Sarà Silvio Orlando il presidente della giuria della quindicesima edizione del Festival Internazionale del Cortometraggio CortoLovere. Con più di quaranta film come interprete, attivo sia in teatro sia in televisione, Silvio Orlando è sicuramente uno degli attori più versatili e apprezzati della scena italiana, come dice soddisfatto anche Bruno Bozzetto, presidente onorario della manifestazione.

Organizzato dalla Fondazione Domenico Oprandi e realizzato con il contributo del Comune, CortoLovere si svolgerà, quest'anno, dal 27 al 29 settembre. La prima serata - il Festival si svolge presso il cinema teatro Crystal di Lovere - sarà dedicata alla proiezione di un film che vede protagonista il presidente della giuria Orlando dal titolo «La passione» di Carlo Mazzacurati. Sabato sera sarà invece presentato il nuovo corto di Bozzetto «Meritocrazia»: «L'ho realizzato in un momento di sconforto - ha spiegato Bozzetto - e parla della fuga di cervelli dall'Italia, fenomeno sempre più frequente».

La seconda giornata è dedicata ai ragazzi delle scuole superiori, con anche la presenza di alcuni rappresentanti dello Studio Bozzetto, che spiegheranno ai ragazzi come si realizza un corto, anche in riferimento alle nuove tecnologie e all'uso del 3D. La serata finale vedrà la premiazione dei cortometraggi vincitori.

Il festival loverese ha sempre ospitato nomi illustri dello spettacolo, nella sua ormai lunga storia. Da Maria Grazia Cucinotta, indimenticata madrina della prima edizione, a Cochi e Renato, Alessio Boni, Enzo Iacchetti, Lina Wertmuller, Enrico Lo Verso, Ambra Angiolini, Pupi Avati, Luigi Lo Cascio, Giorgio Pasotti e Valentina Romanoff e tanti altri.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata