La nuova Porsche 911 GTS ha già conquistato tutti
Simona Bonaldi, Massimiliano Previtali e Silvano Lanzi

La nuova Porsche 911 GTS
ha già conquistato tutti

Centro Porsche Bergamo incontra Previtali Arredamenti per il lancio della nuova Porsche 911 GTS: un evento speciale tra design e motori.

Grande successo di pubblico per l’anteprima della nuova Porsche 911 GTS, ospite d’eccezione presso lo showroom Previtali Arredamenti di Presezzo. Massimo Previtali e Sara Doneda hanno accolto i numerosi ospiti nel rinnovato spazio espositivo, per offrire una serata all’insegna della bellezza e dell’eleganza. «È una serata speciale - ha dichiarato Simona Bonaldi, amministratore delegato del Gruppo Bonaldi - frutto di un’importante sinergia tra due imprese del territorio, il Gruppo Bonaldi e Previtali Arredamenti; due aziende storiche, familiari, che propongono prodotti e marchi top di gamma, e con una passione comune: il servizio d’eccellenza per il cliente».

Gianemilio Brusa, Sara Doneda,  Massimiliano Previtali, Simona Bonaldi e Silvano Lanzi

Gianemilio Brusa, Sara Doneda, Massimiliano Previtali, Simona Bonaldi e Silvano Lanzi

Silvano Lanzi, responsabile del Centro Porsche Bergamo, ha illustrato le caratteristiche dell’esemplare esposto di fronte al salone, una splendida 911 Targa 4 GTS completamente nera. Unica nota di colore, il rosso delle pinze dei freni che si intravedevano all’interno dei cerchi da 20 pollici con serraggio centrale. «Dinamici, confortevoli ed efficienti: Porsche arricchisce la serie 911 con i modelli GTS, che offrono maggiore potenza per una performance più elevata. Sportivo ed elegante, il design è tipicamente 911. Cinque le nuove versioni disponibili: 911 Carrera GTS a trazione posteriore, 911 Carrera 4 GTS a trazione integrale, rispettivamente Coupé e Cabriolet, e 911 Targa 4 GTS a trazione integrale».

Nella famiglia delle Porsche 911, la rinnovata GTS si colloca idealmente tra le Carrera e la GT3. Grazie a due turbocompressori di nuova concezione, il sei cilindri boxer da 3.0 litri sviluppa una potenza di 450 cavalli, ovvero 30 CV in più rispetto alla 911 Carrera S e 20 CV in più rispetto alla GTS precedente con motore da 3.8 litri naturalmente aspirato. La coppia massima è di 550 Nm, erogati tra 2.150 a 5.000 giri/minuto.

Tutte le 911 GTS sono proposte con cambio manuale a sette marce o doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) opzionale. La versione più performante è la 911 Carrera 4 GTS Coupé con cambio PDK, pacchetto Sport Chrono e Launch Control, capace di scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,6 secondi. Il sistema di sospensioni attive PASM (Porsche Active Suspension Management) con assetto sportivo ribassato è di serie, mentre tra gli optional sono disponibili le ruote posteriori sterzanti, il sistema di controllo attivo del rollio e i dischi carboceramici.

Simona Bonaldi e Massimiliano Previtali

Simona Bonaldi e Massimiliano Previtali

La variante GTS è da sempre la più apprezzata nella gamma 911 per il giusto equilibrio tra prestazioni, equipaggiamento e caratterizzazione sportiva, affidata a dettagli che ne sottolineano la personalità senza alterare l’eleganza della linea. Tutti i modelli, compresi quelli a trazione anteriore, si presentano con le carreggiate allargate delle 911 a quattro ruote motrici. Per ridurre i valori di portanza sugli assali, la 911 GTS dispone di uno spoiler anteriore ribassato e di uno spoiler posteriore con una maggiore altezza di estrazione.

Le Porsche 911 GTS a trazione posteriore si riconoscono per una nuova fascia decorativa in colore nero, a unire le luci posteriori, mentre una fascia di raccordo luminosa è riservata ai modelli a trazione integrale. Specchi retrovisori esterni Sport Design, cerchi da 20 pollici in colore nero satinato con serraggio centrale e scritte GTS sulle porte completano l’immagine della fiancata. Nella vista posteriore i gruppi ottici con plastiche oscurate, la griglia delle prese d’aria in colore nero lucido e i doppi terminali centrali dell’impianto di scarico sportivo rendono inconfondibile la nuova 911 GTS.

© RIPRODUZIONE RISERVATA