Atalanta, vertigini d’Europa È al 36° posto, mai cosi in alto

Atalanta, vertigini d’Europa
È al 36° posto, mai cosi in alto

Fino allo scorso novembre il piazzamento migliore degli ultimi 10 anni era il 79° posto.

Secondo l’Euro Club Index, un indice matematico costruito ponderando i risultati degli ultimi 3 anni in tutte le competizioni e la forza delle avversarie incontrate, l’Atalanta è ora al 36° posto nella graduatoria delle squadre più forti d’Europa. In questa classifica, che nell’ultima settimana ha visto il sorpasso in testa del Real Madrid al Barcellona, i bergamaschi sono quasi in scia del Lione (33°) ma precedono l’Everton (38°) e l’Apollon (118°).

In dieci anni di esistenza dell’Euro Club Index, l’Atalanta non si era mai ritrovata così in alto: fino allo scorso novembre il piazzamento migliore era il 79° posto del febbraio 2009, subito dopo la vittoria per 3-0 sulla Roma con la doppietta di Doni che portò l’Atalanta di Luigi Del Neri all’ottavo posto in serie A. Da lì però iniziò la fase discendente culminata nel 195° posto del settembre 2011. La risalita ha subito un’accelerata nell’ultimo anno solare: il 29 maggio l’ingresso nella Top 50 e due settimane fa lo sbarco nella Top 40. Merito delle vittorie in serie ottenute in campionato e dei risultati ottenuti contro avversarie prestigiose in Italia e in Europa.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 5 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA