Bergamo esordio con sconfitta in A2 Tanta la voglia di basket al palasport

Bergamo esordio con sconfitta in A2
Tanta la voglia di basket al palasport

È di nuovo serie A a Bergamo dopo una astinenza addirittura di 16 anni. Il vetusto ma in parte ristrutturato palasport ospita l’esordiente Bergamo Basket (ex Comark) di fronte alla più esperta Mantova che nel finale ha la meglio sugli orobici (73-67).

In tribuna d’onore Carlo Recalcati coach che porto l’Alpe (anni ’80) nella massima divisione nazionale. Alla fine prevale Mantova al termine di 40 minuti abbastanza tirati. Evidentemente Bergamo nella parte finale della partita ha accusato un calo fisico e nervoso a causa dal dispendio di energie profuso in precedenza. Nel complesso, comunque, si deve applaudire il club cittadino per la generosità e la competitività messa sul campo in diverse circostanze. Più che buona l’affluenza del pubblico al primo appuntamento stagionale.

BASKET COMARK MANTOVA GIOVANNI FATTORI

BASKET COMARK MANTOVA GIOVANNI FATTORI
(Foto by Beppe Bedolis)

Quarto iniziale proseguito all’insegna del massimo equilibrio (16-18). Nella seconda frazione l’allenatore Cece Ciocca utilizza un quintetto tutto italiano. Al terzo minuto però rientra il folletto dominicano Solano che in contropiede si esibisce subito con un canestro show. Si scatena, poi, l’estroso Mascherpa (5 punti in 20 secondi) e a metà tempo Bergamo raggiunge un +6 (28-22). Allunga a +8 (38-30) a due minuti dall’intervallo lungo. Mantova reagisce e riduce il passivo a -4 (38-34). Al riposo il punteggio segna 45 a 39. Terminato il riposo Bergamo torna subito a +8 (49-41). Inatteso sbandamento, in questo istante, dei padroni di casa che al 5 minuto sono costretti, a loro volta, a dover rimontare (49-50). Al 30’ il tabellone segna 56-54 per i virgiliani. Sale a +7 (63-56) il margine di Mantova dopo 4 minuti dell’ultima frazione. Chiama il time-out Ciocca nella speranza di raddrizzare le cose. Ma i 60 secondi di riflessione servono a poco visto che a tre muniti dalla sirena finale è ancora avanti Mantova (67-58 ) Le contendenti affrontano gli ultimi 60 secondi con Mantova a + 5 (70-65). Allo scadere vince Mantova 73 a 67.

BASKET COMARK BERGAMO

BASKET COMARK BERGAMO
(Foto by Beppe Bedolis)

© RIPRODUZIONE RISERVATA