Domenica lo spettacolo del triathlon tra la Val Cavallina e la Val Seriana
Daniel Fontana, vincitore dell’edizione 2014 dell’Endine Lake Olympic Triathlon, all’uscita della frazione di nuoto (Foto by FotoBerg)

Domenica lo spettacolo del triathlon
tra la Val Cavallina e la Val Seriana

Nuoto, bici e corsa nell’incantevole (e impegnativo) percorso che si sviluppa fra Val Cavallina e Val Seriana: è il 2° Endine Lake Olympic Triathlon che domenica 25 settembre vedrà in gara circa 200 atleti che si misureranno sulla distanza olimpica.

Quartier generale della manifestazione organizzata dal Triathlon Bergamo sarà Spinone al Lago dove sarà allestita la zona cambio e dove sono posti partenza e traguardo: si parte alle 12,30 (batterie ogni tre minuti) con la frazione di nuoto (un chilometro e mezzo nel lago d’Endine), poi 42 chilometri in bici toccando Casazza, Gaverina, Albino, Cene, Bianzano, Ranzanico ed Endine Gaiano, con le salite del Colle Gallo e della Valle Rossa. In conclusione dieci chilometri di corsa con un circuito da ripetere due volte fra i parchi naturali di Monasterolo e Spinone.

Fra i favoriti per succedere al fuoriclasse azzurro Daniel Fontana (vincitore dell’edizione 2014) anche il bergamasco Luca Bonazzi, mentre in campo femminile riflettori puntati su Monica Cibin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA