Fortunato: «L’Atalanta in Europa? È al livello di Everton e Lione»
Stadio di Bergamo tutto esaurito per Atalanta-Malines del 20 aprile 1988 (Foto by LOMBARDI)

Fortunato: «L’Atalanta in Europa?
È al livello di Everton e Lione»

«L’Atalanta non è inferiore a Everton e Lione: può passare il turno». Parola di Daniele Fortunato, che da giocatore ha vissuto da protagonista la cavalcata fino alle semifinali nella Coppa delle Coppe 1987/88.

Si avvicina il grande giorno del debutto in Europa League dell’Atalanta (domani, giovedì, alle 19 allo stadio di Reggio Emilia contro l’Everton) e un grande ex come Daniele Fortunato carica i nerazzurri: «Girone difficile? È troppo bello, affrontare squadre della caratura di Everton e Lione è una grande opportunità per l’Atalanta».

E Fortunato non pone limiti ai nerazzurri: «L’Atalanta può farcela a qualificarsi, perché è una squadra moderna e dinamica: non è inferiore a Everton e Lione, rispetto a loro può pagare solo una mancanza di esperienza a livello internazionale. A Bergamo sono cadute quasi tutte le big del campionato italiano, quindi le tre avversarie europee dovranno stare attente anche se si giocherà a Reggio Emilia».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 13 settembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare