Il bello della montagna? Lo trovi in Fiera ad Alta Quota

Il bello della montagna?
Lo trovi in Fiera ad Alta Quota

Arrampicate e super ospiti in via Lunga. Fine settimana con la kermesse sulla montagna: 120 imprese, anche dall’ estero Climbing village, piste da sci e mountain bike. Attesi campioni dello sport

Una montagna dai mille volti e da vivere tutto l’ anno. È quanto porta in città la 14a edizione di Alta Quota, la fiera della montagna e dell’ outdoor a ingresso gratuito firmata Promoberg, di scena da venerdì 13 ottobre (apertura alle 15) a domenica alla Fiera di Bergamo. Un appuntamento imperdibile per i tanti appassionati del settore, consigliato però anche ai neofiti, perché ad Alta Quota si può vivere in anteprima, da un lato, la prossima stagione «bianca», e, dall’ altro, le tantissime altre attività che trovano in montagna il loro habitat naturale in primavera-estate.

Alta Quota fiera della montagna a Bergamo

Alta Quota fiera della montagna a Bergamo

L’ allestimento Quindi non solo sci, ciaspole, snowboard, scarponi, piccozze, ma anche biciclette (alla tradizionale mountain bike si sono aggiunte sempre più varianti, tipo ibike e fatbike), scarpette per camminare e correre, oppure per arrampicarsi sulla roccia, e tanto altro ancora. «Negli ultimi anni la domanda turistica in montagna ha subito importanti cambiamenti, che hanno comportato la necessità di un ripensamento dell’ offerta invernale ed estiva - osserva Luigi Trigona, segretario generale di Promoberg -. In quest’ ottica, Alta Quota si è sempre posta quale elemento di comprensione e d’ interpretazione del mercato turistico e sportivo, confermandosi “sentinella” della risorsa montana e punto di riferimento per il settore». Alessandro Pagnoni, project manager della manifestazione, sottolinea: «Oltre 11 mila i metri quadrati dedicati alla kermesse, con 165 brand portati in fiera da 120 imprese provenienti da sei regioni italiane e tre nazioni straniere (Austria, Svizzera, Francia). Oltre al frequentatissimo climbing village per arrampicare al coperto, in esterna sono ben 12 le aree allestite per altrettante attività e discipline outdoor, come sempre a disposizione del pubblico gratuitamente. Quest’ anno, oltre alla pista da sci, slacklines, percorsi per running e mountain bike (per citarne alcuni), debuttano tre nuove aree prova dedicate a parkour, zumba e urban ski lab».

fiera della montagna

fiera della montagna
(Foto by Roberto Vitali)

Gli appuntamenti Sono oltre quaranta gli appuntamenti collaterali in calendario, tra contest ed eventi vari. Grande attesa per gli incontri con le star tricolori della montagna a livello internazionale. Non mancheranno atleti della Federazione italiana sport invernali, così come quelli del Centro sportivo dell’ Esercito: Michele Boscacci, Giulia Compagnoni, Fabio Pasini e Michela Moioli, la giovanissima snowboarder di Alzano, che tra una medaglia e l’ altra ai mondiali, lo scorso anno ha vinto la Coppa del Mondo di snowboard cross. Tutti lieti di raccontarsi prima di iniziare la stagione agonistica nelle diverse discipline.

MELBOURNE - RAGAZZO IN UN PARCO GIOCHI - PARKOUR - FREE RUNNING

MELBOURNE - RAGAZZO IN UN PARCO GIOCHI - PARKOUR - FREE RUNNING
(Foto by JULIAN SMITH)

Sabato, alle 17, Federica Mingolla presenta il video «My Vertical Dream». Domenica (ore 16), arriva la pluricampionessa mondiale di ice climbing, Angelika Rainer. «Manifestazione bellissima che dà spazio anche agli sport di nicchia come il mio - dice la Rainer -. Dopo l’ incontro con il pubblico, effettuerò una scalata al climbing village per dare tanti preziosi consigli agli appassionati». Tra tante attività, impossibile non fare una sosta al Villaggio della polenta taragna, per gustarsi alcuni dei prodotti tipici più amati in tavola. Soprattutto domani, quando dalle 20 alle 22 sarà «Taragna Night», con musica dal vivo ed esibizioni freestyle Bmx. Orari: venerdì 15-22; Sabato 10-22; Domenica 10-20. Info: www.alta-quota.it .

© RIPRODUZIONE RISERVATA