Zingonia, entro maggio 2018 la demolizione dei palazzi

Zingonia, entro maggio 2018
la demolizione dei palazzi

Dalla prossima settimana prenderanno il via gli espropri nei condomini Anna ed Athena

Dalla prossima settimana, prenderanno il via nei condomini Anna e Athena in corso Europa (nei confini di Ciserano) gli espropri. La demolizione, prevista nel piano di riqualificazione di Zingonia, partirà prima di maggio 2018: «Non si andrà oltre» ha rassicurato l’assessore regionale alla Casa, Fabrizio Sala. Dei sei condomini Anna e Athena al pubblico rimangono da acquisire 79 appartamenti su 208 che, entro la fine dell’anno, con gli espropri, diventeranno di proprietà dell’Aler. Tutte i residenti (ne risultano 124), dovranno essere sgomberati.

La notizia emersa che per scongiurare ogni problematica sociale e di sicurezza, a tutte loro sarà offerta una possibilità di ricollocazione. Il motivo è che, nella maggior parte dei casi, si tratta di affittuari regolari il cui proprietario di casa non ha voluto raggiungere un accordo bonario con Aler per cedere la propria abitazione. Oppure di proprietari di casa con un mutuo ancora da finire da pagare la cui banca non ha accettato l’indennità offerta dall’Aler per estinguerlo. Non sarà, invece, messo a disposizione alcun alloggio alternativo agli abusivi che ancora si trovano nei sei condomini in corso Europa.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 29 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA