Carabinieri perquisiscono famiglie rom Minacce e oltraggio, arrestati due Horvat

Carabinieri perquisiscono famiglie rom
Minacce e oltraggio, arrestati due Horvat

Trescore Balneario. Ancora un capitolo della faida tra Nicolini e Horvat. I militari perquisiscono le abitazioni di due famiglie ma loro si ribellano, arrestati.

Nella mattinata di venerdì 22 settembre i carabinieri di Bergamo hanno eseguito alcune perquisizioni domiciliari su decreto della procura di Bergamo nei confronti delle famiglie nomadi Nicolini e Horvat, già al centro di una faida che aveva portato, ad agosto, anche a una sparatoria in pieno centro a Trescore Balneario.

In particolare Desiderio Horvat e Fardi Horvat, dopo essere stati condotti al comando provinciale dell’Arma dei carabinieri per la notifica di alcuni atti, sono stati arrestati per minaccia, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Sabato 23 settembre saranno a processo per direttissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA