Cisano, tombe profanate. Video su Fb Appello del sindaco: «Chi lo riconosce?»
Un fotogramma tratto dal filmato

Cisano, tombe profanate. Video su Fb
Appello del sindaco: «Chi lo riconosce?»

Andrea Previtali ha deciso di pubblicare il video su Facebook per cercare di rintracciare l’autore degli atti vandalici. Guarda.

A distanza di quasi 18 giorni non sono stati ancora individuati i responsabili dell’atto vandalico compiuto a Cisano, nella notte tra martedì 12 e mercoledì 13 settembre, nel cimitero nella frazione Villasola. Ma ci sono novità. Il sindaco Andrea Previtali, nel suo profilo Facebook e in quello del comune ha postato un filmato con un appello. In un primo momento sembrava che non ci fossero filmati relativi all’intrusione visto che mancano impianti di videosorveglianza pubblica nel camposanto. Poi la settimana scorsa è stato recuperato un filmato ripreso da una telecamera collocata fuori da un chiosco di vendita di fiori. Nel filmato si vede una persona che si aggira con fare sospetto a tarda ora nel cimitero. Il sindaco lancia un appello a quanti lo possano riconoscere.

«Sono passate ormai più di due settimane - spiega il sindaco - e, dopo le indagine di carabinieri e vigili che hanno portato ad alcune conclusioni, mi sento in obbligo di pubblicare il filmato delle riprese della telecamera davanti al cimitero. Mi piacerebbe sapere cosa facesse la persona ripresa alle 23 di sera mentre si nasconde, probabilmente per l’arrivo di qualche macchina. Casualmente proprio la sera in cui sono stati commessi gli atti vandalici al cimitero».

© RIPRODUZIONE RISERVATA