Solto Collina, sindaco spegne tutte le luci per ammirare al meglio le stelle cadenti

Solto Collina, sindaco spegne tutte le luci
per ammirare al meglio le stelle cadenti

Se non volete perdervi nemmeno una stella cadente conviene andare a Solto Collina. Il sindaco Maurizio Esti ha deciso di offrire le migliori condizioni possibili a tutte le persone interessate a godersi lo spettacolo delle fiammelle di luce che d’improvviso e veloci attraversano la volta celeste.

Il primo cittadino ha infatti emanato un’ordinanza per spegnere tutte le luci dell’illuminazione pubblica (salvo quelle della strada provinciale che attraversa il paese) dalle 22 a mezzanotte. «Tutte le luci – spiega direttamente Esti – degli edifici pubblici resteranno spente, così come le lampade dell’illuminazione comunale». A questo, si è aggiunta anche l’opera di «moral suasion» che il primo cittadino ha compiuto nei confronti dei bar e dei ristoranti: «Li ho invitati a spegnere il più possibile anche loro le lampade artificiali in modo da creare una bella serata per tutti quelli che vorranno venire a Solto Collina.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 10 agosto 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (4) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
wbenzoni
valter benzoni scrive: 10-08-2017 - 14:22h
Bravo Maurizio, ottima idea!!!
Domenico Pasqualini scrive: 10-08-2017 - 08:16h
Bella iniziativa...unica attenzione che mi sentirei di suggerire è relativa ai malintenzionati che potrebbero approfittare della situazione per mettere a segno le loro poco piacevoli intenzioni... è brutto a dirsi ma mi auguro che il sindaco abbia preventivamente pensato anche alla sicurezza dei propri cittadini. Per il resto ottima idea...se la cittadinanza gradirà oserei dire che potrebbe essere un'iniziativa da replicare ogni anno !!!
Giovanni Ferri scrive: 10-08-2017 - 07:37h
Sig. sindaco non ha cose più serie a cui pensare?
mario COLOMBO scrive: 10-08-2017 - 07:48h
Iil sindaco di un piccolo centro turistico fa bene a pensare anche a queste cose. E poi le garantisco che nei piccoli centri i problemi sono minimi e i sindaci sono compaesani alla peppone
gianni barcella scrive: 10-08-2017 - 12:00h
I soliti brontoloni mai contenti !!!!!
tibaut65
Luca Pedrali scrive: 10-08-2017 - 06:53h
Bellissima idea, speriamo non sia nuvoloso e ocio ai lader de galine e non solo.