Vacanza in Val Gardena a falciare il fieno

Vacanza in Val Gardena
a falciare il fieno

Dal taglio del fieno al giaciglio in quota. Falciare il fieno (nel vero senso del termine), creare un letto di fieno dove riposare e rigenerarsi dopo la fatica e godersi un pic nic in alta quota con i sapori autentici del territorio.

L’hotel Tyrol di Selva Val Gardena propone per l’estate un’esperienza che non si limita a vivere il fieno nella spa, con il classico, benefico bagno di fieno, ma invita gli ospiti anche a falciare il fieno, insieme ai contadini alto atesini e immergersi nel profumo del fieno direttamente dove viene raccolto, in quota, in mezzo alla natura. Si sale dal bellissimo paese di Selva, incastonato tra le Dolomiti e, in compagnia di una guida esperta, si segue un sentiero tra i pendii delle montagne che circondano il paese in un magico abbraccio. Una volta arrivati alla malga, si “incontra” il fieno in tutta la sua purezza.

L’esperienza prevede che i “lui” taglino il fieno, mentre le “lei” si rilassino in un tradizionale percorso kneipp e bagno di fieno direttamente sul posto. E’ risaputo: studi scientifici dimostrano che i bagni di fieno stimolano il metabolismo e depurano l’organismo. L’esperienza è giocosa e emozionante: tagliare il fieno è un’arte e in poco tempo si apprende dai contadini come tenere la falce e falciare come si faceva una volta. E’ un ritorno alla tradizione, un riscoprire il rapporto uomo – natura. Se per l’uomo l’esperienza è “faticosa” (ma – assicura lo staff del Tyrol – si traggono molte soddisfazioni e si entra dentro un universo autentico su cui riflettere sul valore della fatica), per le signore il “trekking day” riserva un’esperienza wellness, legata anch’essa alla natura, con il relax su un giaciglio di fieno, tagliato fresco. Per tutti, alla fine della giornata dedicata al fieno, viene organizzato un pic nic su un letto di fieno, con prodotti freschi del territorio, come yogurt, formaggi, salumi e pane fresco. Si rinnova la tradizione, quando i contadini, dopo il duro lavoro, pernottavano nel fienile e la mattina successiva si svegliavano pieni di energia e senza dolori.

Nel pacchetto non può mancare il Kraxenofen, ovvero la gerla di fieno (con 40 specie di erbe, fiori e foglie che agiscono contro stress ed insonnia) nell’area benessere “Paravis” dell’hotel Tyrol: in coppia, ci si siede in una “gerla” dove il vapore riscalda il fieno in essa contenuto. Il vapore benefico apre i pori e prepara il corpo a ricevere un massaggio. I benefici sono molteplici: dai reumatismi ai problemi articolari, il fieno regala sollievo e stimola la circolazione. Il fieno scelto per il Kraxenofen è caratterizzato da una particolare biodiversità di erbe e fiori con innumerevoli proprietà. Il pacchetto si chiama “Vivere 100 anni – speciale vacanza “super limited wellness & active”. Valido dal 22.07 al 29.07.2017 – 7 notti da € 1.700 a persona. Un’esperienza unica fatta di TREKKING – TRADIZIONE – BENESSERE – AMORE.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (1) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
Alessio Finazzi scrive: 10-07-2017 - 10:11h
un giretto in un negozio di bricolage e si compra falce e manico, poi servirebbe il martello e supporto per battere la lama, e per dare sfogo alla voglia di falciare basta guardare gli spazi verdi pubblici, le massicciate della ferrovia o i bordi delle strade. nel caso vi consiglio di acquistare anche una motosega visto lo stato di conservazione del nostro territorio