Calcio femminile, Atalanta Mozzanica-Juventus 0-3

Da oggi Atalanta non fa più rima solo con calcio maschile, ma anche con calcio femminile: nello scorso weekend ha fatto il suo debutto anche l'Atalanta Mozzanica con la nuova maglia nerazzurra, sconfitta all'esordio dalla Juventus. Stiamo parlando dell'Atalanta Mozzanica, nata per sancire la collaborazione tra le due società - tecnicamente "apparentamento" - che ha portato il Mozzanica anche a cambiare i colori sociali da biancocelesti in nerazzurri per indossare la stessa divisa dell'Atalanta che, dopo due anni di lavoro sul vivaio, oggi può contare su 70 ragazze tesserate tra under 12 e under 14, dalle Giovanissimi regionali ai Pulcini. Quindici anni di attività e otto campionati in serie A: il Mozzanica riparte dal quarto posto dell'ultima stagione. E gli effetti del binomio con l'Atalanta si sono subito fatti sentire: mille spettatori a Mozzanica per l'esordio in campionato contro le tradizionali 400 persone, attirati anche dalla sfida di lusso contro la neonata Juventus, che si è imposta 3-0 con doppietta di Bonansea e gol di Glionna.

Altri articoli
Guarda gli altri video