L’ Atalanta domina il Bayer, ma vince di misura (3-2). Muriel -Malinovskyi che bellezza!

bianca. Pioggia di occasioni per i nerazzurri che però non le sfruttano e alla fine vengono puniti dal ritorno del Bayer.

Lettura 3 min.
(Paolo Magni)

Guarda qui il film della gara con le foto dal Gewiss Stadium

Sintesi secondo tempo

I nerazzurri partono ancora all’arrembaggio e vanno subito in gol con Muriel al 4’ ancora servito da Malinovskyi, stasera i due hanno dato spettacolo e mandato completamente in tilt la difesa del Bayer. La squadra di Gasp non si accontenta e continua a pressare per cercare di aumentare il vantaggio in vista del ritorno, ma sulla sua strada c’è Hradecky, il portiere tedesco è il migliore dei suoi e respinge tutto e anche di più come sul tiro a colpo sicuro di Muriel che l’estremo difensore riesce con un intervento incredibile a deviare in corner al 12’. Nel momento di massima spinta, però, una leggerezza difensiva permette a Diaby di accorciare le distanze. Dopo il gol una ridda di cambi che però non cambiano il risultato. Dopo una gara a un ritmo forsennato, negli ultimi minuti le due squadre non riescono più a incidere. Tante note positive: la pioggia di occasioni, il ritorno di Muriel al gol e alla splendida intesa con Malinovskyi .

Secondo tempo

45’+2’: Finisce qui ATALANTA-BAYER 3-2

44’: OCCASIONE ATALANTA. Miranchuk sfiora di testa un cross di Hateboer, ma il pallone se va sul fondo

39’; CAMBIO BAYER. Esce Wirtz per Azmoun

35’: CAMBI BAYER. Escono Frimpong e Adli per Paolinho e Mensah

33’: AMMONIZIONE BAYER. Wirtz giallo per fallo su Toloi

31’: CAMBIO ATALANTA. Escono Zappacosta e Muriel, entrano Maelhe e Miranchuk

28’: AMMONIZIONE BAYER. Bakker giallo per intervento di ostruzione su Hateboer

22’: CAMBI ATALANTA. Esce Malinovskyi, entra Boga e esce Djimsiti e entra Palomino.

18’: AMMONIZIONE ATALANTA. Toloi giallo per proteste.

18’: GOL BAYER LEVERKUSEN. I nerazzurri si fanno sorprendere da Diaby al 18’. ATALANTA-BAYER 3-2

14’: OCCASIONE ATALANTA. Protagonista ancora il portiere del Bayer che salva su tiro di Hateboer. Ora è un vero tiro a segno alla porta difesa da Hradecky che ora è senza dubbio il migliore in campo.

12’: OCCASIONISSIMA ATALANTA. Ancora Muriel servito da Freuler, a colpo sicuro, ma Haredcky miracolosamente mette in angolo sfiorando con il piede.

4’: ATALANTA GOOOOOOOOOOL. Ancora Malinovskyi che serve Muriel, il colombiano non perdona da poco dentro il limite dell’area di rigore. ATALANTA-BAYER 3-1

10 MARZO 2022 UEFA EUROPA LEAGUE 2021/2022 Atalanta-Bayer Leverkusen Nella foto: goal 3-1 Luis Muriel (Atalanta BC)
(Foto by Magni Paolo Foto)

1’: Si ricomincia, nessun cambio nelle due squadre.

Sintesi primo tempo

I nerazzurri partono bene, ma i tedeschi prendono subito le misure e si portano in avanti con determinazione. Al 9’ su una punizione il Leverkusen coglie il palo interno con Aranguiz a Musso battuto. Due minuti dopo è lo stesso centrocampista cileno che batte Musso con un rasoterra teso e preciso a pochi centimetri dal palo. Il vantaggio ospite sembra mettere all’angolo l’Atalanta che per qualche minuto subisce l’iniziativa dei tedeschi. Ci pensano poi Muriel e Malinovskyi con la loro immensa classe a rimettere le cose a posto. I due attaccanti mettono in scacco l’intera difesa ospite, i loro fraseggi ravvicinati portano a 2 gol nell’arco di 2 minuti. Al 23’ è Malinovskyi a mettere in rete su assist di Muriel, e al 25 è il colombiano a segnare su passaggio dell’ucraino. Un doppio colpo che mette alle corde il Bayer. Negli ultimi 20’ piovono occasioni per i bergamaschi che non sfruttano in almeno cinque occasioni a aumentare il vantaggio. Protagonista Hrádecky, il portiere del Bayer si oppone ai tentativi di Zappacosta, Muriel e Koopmeiners.

Atalanta's Luis Muriel celebrates after goal 2-1
(Foto by Magni Paolo Foto)

Primo tempo

45’: Si chiude qui il primo tempo. ATALANTA-BAYER 2-1

43’: DOPPIA OCCASIONE ATALANTA. Zappacosta se va sulla fascia Hrádecky respinge di piede in angolo. Dal corner Malinoskyi di testa da buona posizione mette alto.

42’: OCCASIONE ATALANTA. Malinovskyi per Koopmeiners, il suo tiro da fuori leggermente deviato da un difensore viene parato in tuffo da Hrádecky

38’: OCCASIONE ATALANTA. Muriel servito sul filo del fuorigioco, disorienta il difensore e si invola verso la rete, arrivato a tu per tu con Hrádecky, si fa respingere il tiro dai piedi del portiere tedesco.

28’: OCCASIONE BAYER. Tiro da 30 metri di Tapsoba, palla che finisce a lato di pochissimo.

25’: ATALANTA GOOOOOOOOOOOOOOOL. Questa volta è assist di Malinovskyi per Muriel che ritorna a segnare. ATALANTA-BAYER 2-1

23’: ATALANTA GOOOOOOOOOOOOOOOL. Malinovskyi recupera palla a metà campo e poi dialoga stretto con Muriel, è l’ucraino che alla fine con freddezza mette alle spalle del portiere ATALANTA-BAYER 1-1

Atalanta's Ruslan Malinovskyi celebrates after goal 1-1
(Foto by Magni Paolo Foto)

19’: OCCASIONE ATALANTA. Bella azione corale dei nerazzurri chiusa con il tiro di Toloi che però è debole e facile preda del portiere.

11’: GOL BAYER. Aranguiz segna con un tiro dal limite radente e preciso. Musso si tuffa ma non ci arriva. ATALANTA-BAYER 0-1.

Leverkusen's Charles Aranguiz celebrates after goal 0-1
(Foto by Magni Paolo Foto)

8’: PALO DEL BAYER. Aranguiz su punizione spiazza Musso, ma il palo interno gli toglie la gioia del gol

3’: Primo tiro dei nerazzurri con Malinovskyi dal limite, il suo tiro però è lento e preda di Hradecky

1’: Primo pallone giocato dal Bayer

Le formazioni

Atalanta (3-5-2): Musso; Djimsiti, Demiral, Toloi; Zappacosta, Freuler, de Roon, Hateboer; Koopmeiners; Malinovskyi, Muriel. All. Gasperini

Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Hradecky; Frimpong, Tah, Tapsoba, Bakker; Aranguiz, Palacios; Adli, Wirtz, Diaby; Alario. All. Seoane