Coppa Italia, Atalanta-Fiorentina 2-1
Coronato il (primo) sogno, è finale

Tripudio dei giocatori e dei tifosi atalantini. I nerazzurri superano 2 a 1 la Fiorentina e si qualificano per la finale di Coppa Italia a Roma contro la Lazio il prossimo 15 maggio. La gara è iniziata con un ritmo infernale. Al 3’ Muriel gela i nerazzurri poi al 14’ Ilicic trasforma un rigore che riporta il match in parità. Nel secondo tempo il gol decisivo di Gomez.

Lettura 2 min.
Esultanza di Ilicic (Ansa Paolo Magni)

Leggi la cronaca del match.

Secondo tempo

45’+ 4’: Il recupero concesso prima del tripudio atalantino.

43’: CAMBIO FIORENTINA. Esce Mirallas, entra Edmilson

40’: SOSTITUZIONE ATALANTA. Ilicic esce con una smorfia di dolore per una contusione al ginocchio sinistro, entra Mancini.

35’: AMMONIZIONE FIORENTINA. Mirallas sgomita Gosens

34’: SOSTITUZIONE FIORENTINA. Entra Simeone, esce Benassi.

28’: AMMONIZIONE ATALANTA. Cartellino giallo per Gosens

27’: AMMONIZIONE FIORENTINA. Pezzella per fallo su Gomez

24’: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA. Gomez tira dal limite, Lafont non trattiene e la palla finisce in rete.

25 APRILE 2019 TIM CUP - COPPA ITALIA Atalanta-Fiorentina In foto: Gomez Alejandro (Atalanta B.C.) gol
(Foto by Magni Paolo Foto)

20’: SOSTITUZIONE FIORENTINA. Dabo al posto di Gerson

18’: OCCASIONE ATALANTA: Stavolta è Pasalic (appena entrato) che trova un varco da fuori area. Il tiro è centrale ma forte Lafont respinge come può. Ora ci sono solo i nerazzurri.

15’: OCCASIONE ATALANTA. Zapata servito da Ilicic in area, si libera in uno spazio strettissimo e tira in porta deviazione decisiva di un difensore. Calcio d’angolo.

12’: CAMBIO ATALANTA. Entra Pasalic e esce Freuler

4’: OCCASIONE ATALANTA. Gomez tiro teso verso la porta viola, Lafont riesce a respingere in qualche modo, poi un difensore mette in angolo.

2’: OCCASIONISSIMA FIORENTINA. Benassi a tu per tu con Gollini ma è ancora super l’estremo difensore nerazzurro.

1’: Si riparte con gli stessi 22 giocatori del primo tempo.

Primo tempo

45’+1’: Un primo tempo che ha il sapore di spettacolo da subito. Fuochi d’artificio tre minuti dopo il fischio d’inizio. Come all’andata Muriel semina il panico nella difesa nerazzurra e si invola solo verso la porta. Gollini non può nulla è 1 a 0 per i viola. L’Atalanta sembra allo sbando e non riesce ad arginare le folate dei ragazzi di Montella che sono pericolosissimi in almeno due occasioni. Ancora decisiva una parata di Gollini su Veretout. Un lampo di Gomez in area però mette a posto le cose. Il numero 10 si giuadagna un penalty che Ilicic non sbaglia. Il primo tempo di ATALANTA-FIORENTINA 1-1 (la gara d’andata è terminata 3-3). Con questo risultato i nerazzurri accederebbero alla semifinale, ma è ancora troppo presto anche solo per pensarci.

25 APRILE 2019 TIM CUP - COPPA ITALIA Atalanta-Fiorentina In foto: bandierine in tribuna
(Foto by Magni Paolo Foto)

44’: OCCASIONE ATALANTA. Ottima giocata corale dei nerazzurri che termina con un tiro di Ilicic che manda alto da buona posizione.

37’: OCCASIONE ATALANTA. Gosens di testa mette a lato da buona posizione. Il servizio preciso era di Castagne servito da un ispirato Ilicic.

30’: I ritmi si sono fatti più lenti dopo un avvio lampo. le due squadre sembrano ora aver trovato un certo equilibrio.

20’: OCCASIONE ATALANTA: Gomez si libera dal limite e scocca un tiro che finisce sopra la traversa difesa da Lafont

16’: AMMONIZIONE FIORENTINA. Cartellino giallo per Ceccherini.

14’: GOOOOOOOOOOOOLLLLL ATALANTA. Ilicic trasforma il rigore, fischiato per atterramento di Ceccherini su Gomez. ATALANTA-FIORENTINA 1-1

AtalantaÕs Josip Ilicic scores the goal 1-1 ANSA/PAOLO MAGNI
(Foto by Magni Paolo Foto)

11’: OCCASIONE FIORENTINA. Ancora i viola pericolosi con Veretout, miracolo di Gollini.

5’: OCCASIONE FIORNETINA. Chiesa anticipa tutti e con la punta supera Gollini , il pallone è fuori di poco.

3’: GOL FIORENTINA. I viola in gol come all’andata. Muriel infila Gollini. ATALANTA-FIORENTINA 0-1

Le formazioni

Atalanta: (3-4-3) Gollini; Palomino, Djimsiti, Masiello; Gosens, De Roon, Freuler, Castagne; Ilicic, Gomez, Zapata. Allenatore Gasperini

Fiorentina: (4-3-3) Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Muriel, Mirallas.