Intensità ed emozioni, Atalanta-Inter finisce 0-0: protagonisti Musso e Handanovic

bianca. Pareggio senza reti ma una gara con molta intensità e tante emozioni.

Lettura 3 min.
(Paolo Magni)

Sintesi secondo tempo

Mentre nei primi 45’ protagonista è stata l’intensità anche se con un solo tiro in porta, nella ripresa entrambe le squadre creano occasioni per andare in vantaggio. Su tutti si stagliano le prestazioni dei due portieri con intervente che sono risultati spesso decisivi. In particolare Musso su Sanchez nel primo tempo e Handanovic su Muriel e Pessina nel secondo. Poi tante altre emozioni e un’Atalanta che tiene fisicamente per 90’ un gioco alto fatto di un pressing forsennato. Nonostante le assenze, rosa decimata per il Gasp, una prestazione che dimostra ancora una volta tutta la qualità dell’Atalanta. Con questa concentrazione e questa intensità non si può che andare lontano.

Secondo tempo

44’: CAMBIO ATALANTA . Entra Zappacosta per Pasalic

44’: OCCASIONE INTER . Barella di tacco per D’Ambrosio che tira sull’esterno della rete

42’: OCCASIONE ATALANTA . Pasalic di punta, Handanovic con i pugni, sul rinvio ancora Pasalic ma c’è ancora Handanovic

41’: CAMBIO ATALANTA . Esce Muriel tra gli applausi, entra Piccoli

39’: AMMONIZIONE ATALANTA . Giallo per Palomino , fallo tattico

37’: CAMBI INTER . Esce Dzeko, entra Lautaro, esce Bastoni entra De Vrij

37’: OCCASIONE ATALANTA . Demiral dal limite pallone fuori.

36’: OCCASIONE ATALANTA . Handanovic salva su Muriel

35’: OCCASIONI ATALANTA. Prima Pasalic , anticipato in angolo, poi sul corner Demiral colpo di testa alto da buona posizione

16 GENNAIO 2022 SERIE A 2021/2022 Atalanta-Inter Nella foto: occasione Mario Pasalic (Atalanta BC)
(Foto by Magni Paolo Foto)

32’: CAMBIO ATALANTA . Esce Pessina , entra Miranchuk

31’: OCCASIONE INTER . Vidal tiro in porta smanaccia Musso

26’: OCCASIONE INTER . Barella per Dumfries che di testa mette in area, sempre di testa Dzeko spara alto da pochi passi.

22’: CAMBI INTER . Correa per Sanchez, Dumfries per Darmian e Vidal per Calhanoglu

21’: OCCASIONISSIMA INTER . Dzeko va via a e mette una palla in mezzo per Darmian, anticipato in allungo da Pezzella che si immola contro il palo per salvare la sua porta.

17’: AMMONIZIONE INTER . Calhanoglu brutto fallo su Koopmeiners , giallo

14’: OCCASIONE INTER . Tiro di Dzeko, si rifugia in qualche modo in angolo Musso

10’: OCCASIONE ATALANTA . Koopmeiners si fa spazio in area e cade, per l’arbitro non c’è fallo.

4’: OCCASIONISSIMA ATALANTA . Pessina servito in area, è solo davanti ad Handanovic che riesce a deviare di piede in angolo.

1’ : Inizia il secondo tempo, possesso dell’Atalanta.

Sintesi primo tempo

Partita non bellissima ma molto intensa. L’Inter cerca di sviluppare il suo gioco, ma i bergamaschi pressano altissimo a volte fino all’area di rigore dei milanesi, rendendogli la vita difficile. Tanto che la squadra di Inzaghi cerca di superare l’impasse con lanci lunghi per Dzeko e Sanchez che si rendono pericolosi in almeno due occasioni. La più grande è sui piedi del cileno che tira quasi a colpo sicuro, ma c’è Musso che si supera con un intervento miracoloso.

L’ Atalanta schierata a quattro in difesa, comunque non si tira indietro e ha sui piedi qualche buon pallone per passare in vantaggio. Rigore richiesto al 41’ su Pasalic lanciato verso la porta, l’arbitro Massa però fa proseguire tra le proteste degli atalantini.

Referee Davide Massa talks to Atalanta's Demiral Merih after a corner decision during during the Italian Serie A soccer match Atalanta BC vs Inter at the Gewiss Stadium in Bergamo, Italy, 16 Gennuary 2022. ANSA/PAOLO MAGNI
(Foto by Magni Paolo Foto)

Primo tempo

45’ : Finisce qui un primo tempo molto intenso . ATALANTA-INTER 0-0

42’: AMMONIZIONE INTER . Giallo per fallo su Koopmeiners

41’: OCCASIONE ATALANTA . Pasalic lanciato a rete steso in area da Peresic, l’arbitro lascia proseguire tra le proteste vibranti dei nerazzurri.

39’: OCCASIONE ATALANTA . Muriel cross dentro per Pessina il suo colpo di testa è facile preda di Handanovic

37’: AMMONIZIONE ATALANTA . de Roon , cartellino giallo per fallo su Bastoni

35’: OCCASIONE INTER . Dzeko dal limite ha un pò di spazio, ma manda alto.

26’: OCCASIONE INTER . Fallo su Muriel abbastanza netto a metà campo, l’arbitro lascia correre, Brozovic per Sanchez che tira da solo in porta a colpo sicuro, miracolo di Musso , in angolo.

17’ OCCASIONE INTER. Dzeko servito al centro dell’area, colpo di testa a lato di poco con Musso che non si era nemmeno mosso.

16’: OCCASIONE ATALANTA . Ancora Muriel anticipato poco prima della conclusione dal cuore dell’area.

13’: OCCASIONE ATALANTA . Bell’azione dei nerazzurri in avanti conclusa da un tiro di Freuler che viene respinto dalla difesa interista. L’ Atalanta c’è.

12’: OCCASIONE ATALANTA . Pessina sbaglia un appoggio facile a Muriel che sarebbe stato da solo davanti ad Handanovc

7’: OCCASIONE INTER . D’ambrosio cross basso in mezzo all’area per per Sanchez, anticipa tutti (anche Musso) Palomino che risolve un’occasione potenzialmente molto pericolosa.

2’ : Atalanta in difesa a quattro

1’ : Fischio d’inizio dell’arbitro Massa.

Inter’s Marcelo Brozovic and Atalanta's Luis Muriel during the Italian Serie A soccer match Atalanta BC vs FC Internazionale at the Gewiss Stadium in Bergamo, Italy, 16 January 2022. ANSA/PAOLO MAGNI
(Foto by Magni Paolo Foto)

Pre partita

I destini delle due squadre nerazzurre si incrociano alla 4.a giornata del girone di ritorno. Al Gewiss Stadium la capolista arriva con i favori dei pronostici e il vento in poppa grazie alla vittoria recentissima nella Supercoppa Italiana contro la Juventus.

I ragazzi del Gasp vengono da due vittorie consecutive dopo lo stop natalizio e si gustano la possibilità di fare uno sgambetto o almeno di frenare le ambizioni dell’Inter.

Gasperini deve fare a meno all’ultimo minuto anche di Mahele, Toloi, Malinovskyi, Ilicic, Hateboer (i cinque non figurano nemmeno in panchina, ma la società fino ad ora non ha comunicato il motivo della loro assenza) oltre ai noti infortunati Zapata e Gosens.

Le formazioni

ATALANTA (4-4-1-1): Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Koopmeiners, de Roon, Freuler, Pezzella; Pessina, Pasalic; Muriel. All.: Gasperini

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar,D’Ambrosio, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Sanchez, Dzeko. All.: Inzaghi.