< Home

L’Atalanta riparte da dove aveva finito
Rimonta la Spal, doppietta di Muriel: è 3 a 2

In mezzo c’è stata un’estate intera? È la domanda che viene spontanea vedendo questa Atalanta. Nulla sembra cambiato del gioco e dello spirito degli uomini di Gasperini.

Muriel esulta dopo la doppietta (Paolo Magni)

Anche con la Spal l’inizio è terrificante, la squadra è in balia dell’avversario che va in gol subito al 6’ con Di Francesco e poi al 26’ con l’ex Petagna che non manca mai di dare dispiaceri alla difesa orobica. L’Atalanta piano piano cresce tanto da arrivare ad accorciare le distanze al 34’ con un bel colpo di testa di Gosens. Gol importantissimo che permette ai ragazzi del Gasp di iniziare la ripresa con un altro piglio. Ma sono i cambi di Gasperini a decidere ancora una volta la gara. Escono Freuler e Masiello entrano Muriel e Malinovs’kyj. Sostituzioni inaspettate che danno però il via al cambio di passo della squadra. Muriel è sontuoso e al primo pallone giocato lancia un missile in porta da fuori area è il 25’, è il 2 a 2. Sei minuti dopo è ancora lui a battere Berisha, è il suo biglietto da visita, una doppietta incredibile. L’Atalanta riparte come aveva finito, con una grande prestazione in rimonta. Il sogno continua.

Ecco le azioni salienti della gara.

Secondo tempo

50’: È finita grande Atalanta. recupero completato e un sontuoso Muriel che recupera una situazione che sembrava compromessa. Spal- Atalanta 2-3.

42’: OCCASIONE ATALANTA. È un Muriel straripante. Ancora lui a tu per tu con Berisha, ha la meglio l’ex portiere nerazzurro che sbarra la strada al colombiano. L’Atalanta aveva l’occasione per chiuderla definitivamente.

36’: SOSTITUZIONE ATALANTA. Esce Zapata entra Toloi.

33’: SOSTITUZIONE SPAL entra Floccari esce Igor

31’: ATALANTA DI NUOVO IN GOOOOOOOOOOOOOL. Doppietta di Muriel e sorpasso Atalanta. SPAL- ATALANTA 2-3

26’: SOSTITUZIONE SPAL. Tomovic per D’Alessandro

25 AGOSTO 2019 SERIE A Spal - Atalanta Nella foto: Muriel Luis (Atalanta B.C.) gol 2-3 con Zapata Duvan (Atalanta B.C.)
(Foto by Magni Paolo Foto)

25’: ATALANTA GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Muriel si presenta così, appena entrato in campo segna con un missile in diagonale da fuori area che Berisha non riesce nemmeno a sfiorare.

20’: CAMBIO SPAL. Valoti ammonito un minuto prima viene sostituito da Murgia

17’: OCCASIONE ATALANTA. Gran tiro dal limite del neo entrato Muriel, respinge un perfetto Berisha.

13’: OCCASIONE SPAL. Igor fa impazzire la difesa nerazzurra, prima come suggeritore ora anche come finalizzatore, in mezzo a tre difensori scocca un tiro dal limite che va fuori di poco. Bisogna stare molto attenti a questo giocatore.

10’: DOPPIO CAMBIO ATALANTA. Escono Freuler e Masiello entrano Muriel e Malinovs’kyj. Sostituzioni un po’ a sorpresa del Gasp che cambia l’assetto della squadra per cercare di riacciuffare il risultato.

7’: OCCASIONE SPAL. Kurtic crossa dal lato teso e per un pelo non ci arriva

1’: Primo pallone questa volta giocato dai nerazzurri che dovranno mettercela tutta per rimettere le cose a posto. Nessun cambio effettuato dai due allenatori.

Primo tempo

46’: Dopo 60 secondi di recupero l’arbitro Manganiello fischia la fine dei primi 45’ minuti. Solita partita scoppiettante a cui ci ha abituato l’Atalanta. Partenza in salita con il gol di Di Francesco al 6’ e Petagna al 26’. Poi l’Atalanta ha preso coraggio e misure alla Spal ed è riuscita a creare molte buone occasioni. Tra queste il colpo di testa di Gosens al 34’ che è andato a buon fine. Primo tempo SPAL-ATALANTA 2-1, ma che emozioni e che fatica!

43’: AMMONIZIONE ATALANTA. Giallo per de Roon.

43’: OCCASIONE ATALANTA. Destro teso di Freuler, Berisha attento devia con un bel tuffo.

40’: OCCASIONE ATALANTA. Corner di Gomez e colpo di testa di Zapata, traversa!

37’: OCCASIONE SPAL. Si supera Gollini, ottimo riflesso su colpo di testa ravvicinato di KValoti servito benissimo da Kurtic.

34’: ATALANTA GOOOOOOOOOOOOOL. Gosens. Colpo di testa vincente su traversone teso di Hateboer, nulla da fare per Berisha. SPAL-ATALANTA 2-1

Serie A TIM 2019-20 giornata 1 spal - atalanta gol gosens robin 2-1
(Foto by Magni Paolo Foto)

26’: GOL SPAL. Igor dribbling ubriacante sulla destra, cross teso, l’ex Petagna (al quarto gol contro l’Atalanta) solo insacca.
Spal-Atalanta 2 a 0.

Spal's Andrea Petagna. ANSA
(Foto by Elisabetta Baracchi)

21’: OCCASIONE ATALANTA. Bella percussione sulla destra di Zapata che riesce a crossare teso ma nessuno ci arriva, nemmeno Gosens, di poco in ritardo. Sul corner successivo tiro alto di Gomez.

19’: Gosens ci prova dal limite ma si coordina male al volo e il pallone svirgolato va fuori.

15’: Primo quarto d’ora difficile per i nerazzurri che sono sopraffatti dal pressing della Spal. Anche se nella passata stagione l’Atalanta ci aveva abituato spesso a inizi decisamente in salita.

8’: OCCASIONE SPAL. Ancora Di Francesco che spara alto.

6’: GOL Spal. Bella azione di rimessa dei padroni di casa, Petagna scambia con Di Francesco che batte Gollini. Spal - Atalanta 1-0

Spal's Federico Di Francesco . ANSA
(Foto by Elisabetta Baracchi)

1’: Iniziata la gara, primo pallone giocato dalla Spal

Ecco intanto le formazioni ufficiali di Spal-Atalanta

Atalanta (3-4-1-2): 95 Gollini; 19 Djimsiti, , 6 Palomino, 5 Masiello; 33 Hateboer, 15 de Roon, 11 Freuler, 8 Gosens; 88 Pasalic; 10 Gomez, 91 Zapata. Allenatore Gasperini
A disposizione: 31 Rossi,2 Toloi, 41 Ibanez, 37 Skrtel, 64 Ndiaye, 18 Malinovs’kyj, 9 Muriel, 99 Barrow. .

Spal (3-5-2): 99 Berisha; 3 Igor, 4 Cionek, 23 Vicari; 8 Valoti, 77 D’Alessandro, 11 Murgia, 6 Missiroli, 19 Kurtic, 31 Di Francesco, 37 Petagna.
A disp.: 22 Thiam, 27 Felipe, 15 Vaisanen, 24 Dickmann,, 6 Valdifiori, 95 Jankovic, 10 Floccari, 43 Paloschi, 9 Moncini. All. Semplici.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo