L’Atalanta cambia volto ma non risultato
Nonostante il turnover passa a Cagliari 0-1

Diretta. Gasperini rimescola le carte cambia ben sei pedine rispetto alla gara con il Napoli, ma il risultato è sempre lo stesso anche se meno roboante: arriva la quinta vittoria consecutiva dalla ripresa post covid e ottava di fila. Basta un rigore di Muriel per portare a casa una vittoria che, visto il passo falso dell’Inter contro il Bologna, avvicina i bergamaschi al terzo posto in classifica. Ora i milanesi sentono il fiato di Papu e compagni sul collo, c’è solo un punto che separa le due squadre.

Lettura 3 min.

Prima della gara un omaggio del Cagliari a Bergamo e in generale ai morti provocati dal coronavirus con una foto postata sui social della società sarda. Due giocatori visti di schiena con le maglie delle rispettive squadre e il messaggio «Uniti nel ricordo 2020»

Sintesi secondo tempo

Nel secondo tempo il Gasp non cambia nulla nel suo undici in campo, ma quando vede che i nerazzurri non riescono a chiudere il match nonostante la superiorità numerica, fa entrare il tridente delle meraviglie Gomez, Ilicic e Zapata (per Muriel, Malinovskyi e Pasalic) e poi qualche minuto dopo lancia nella mischia anche Gosens al posto di Castagne. Ma i nerazzurri non riescono a raddoppiare anche se a dire il vero Ilicic ci va vicino in almeno due occasioni. Sono invece i sardi di Zenga che nel finale per poco non agguantano il pareggio. Finisce così 1 a 0 e i nerazzurri sono ora a un solo punto dall’Inter, terza, battuta in rimonta e a sorpresa dal Bologna grazie al gol decisivo di un ex, Musa Barrow. CAGLIARI-ATALANTA 0-1.

Secondo tempo

45’+3’: Finisce qui la gara. CAGLIARI-ATALANTA 0-1

46’: OCCASIONE CAGLIARI. Il tiro pericolosissimo di Nandez è deviato in corner da Toloi che salva il risultato.

40’: OCCASIONE ATALANTA. Ilicic servito da Zapata a colpo sicuro spara su Cragno che respinge.

38’: SOSTITUZIONE ATALANTA. Entra anche Toloi al posto di Sutalo

38’: OCCASIONE ATALANTA. Gomez pennella in area, Caldara di testa a lato di pochissimo.

31’: OCCASIONE CAGLIARI. Joao Pedro spara alto su rovesciamento di fronte. I nerazzurri rischiano di prendere il pareggio e non riescono a essere pericolosi in avanti.

29’: SOSTITUZIONI CAGLIARI. Escono Simeone e Pisacane, in campo Klavan e Ragatzu

28’: SOSTITUZIONE ATALANTA. Esce Castagne ed entra Gosens

25’: AMMONIZIONI. Giallo per Nandez e pochi secondi dopo per Hateboer

22’: SOSTITUZIONI CAGLIARI. Escono Ionita , Lycogiannis e Mainggolan per Birsa Mattiello e Faragò

13’: TRIPLICE CAMBIO ATALANTA. Dentro il tridente Ilicic, Gomez Zapata e fuori Muriel, Malinovskyi e Pasalic.

Atalanta's Hans Hateboer in action during the Italian Serie A soccer match Cagliari Calcio vs Atalanta BC at Sardegna Arena stadium in Cagliari, Sardinia island, Italy,5 July 2020. ANSA/FABIO MURRU
(Foto by Fabio Murru)

7’: OCCASIONE ATALANTA. Percussione di Tameze sulla fascia, servizio per Pasalic che da buona posizione spara alto.

4’: OCCASIONE ATALANTA. Palo di Hateboer, colpo di testa schiacciato a terra su cross di Castagne.

1’: Si riparte, nessun cambio tra i 22 in campo. Il Cagliari è in dieci uomini per l'espulsione di Carbone.

Sintesi primo tempo

Gasperini decide di cambiare tutto e far riposare gran parte dei titolari. Esordio per Sutalo in difesa, Sportiello in campo al posto di Gollini, poi Tameze, a metà campo c’è spazio per Malinovsky i e Pasalic dietro a Muriel. Fuori Gomez, Zapata e anche Gosens e Freuler. Nonostante la rivoluzione i nerazzurri fanno la partita soprattutto dopo la scossa del gol subito al 12’ ma annullato a Simeone per un fallo di mano. Salgono in cattedra Malinovskyi e Muriel. Sono loro a decidere questo primo tempo. Muriel prima prende un palo al 23’ e tre minuti dopo trasforma il rigore che per ora decide la gara. Malinovskyi servito bene in area viene atterrato da Carbone. Nessun dubbio, l’arbitro indica il dischetto del rigore e sventola il cartellino rosso in faccia al difensore sardo. È l’episodio che cambia definitivamente l’inerzia della gara. I nerazzurri continuano a spingere in avanti rendendosi pericolosi in più di un’occasione. Muriel spreca e i sardi fermano uno scatenato Malinovskyi solo mettendolo ripetutamente a terra. Primo tempo meritatamente nerazzurro. CAGLIARI-ATALANTA 0-1 .

Primo tempo

45’+1’: Finisce il primo tempo. CAGLIARI-ATALANTA 0-1.

43’: AMMONIZIONE CAGLIARI. Giallo per Pisacane su un Malinovskyi incontenibile.

42’: OCCASIONE ATALANTA. Palomino spizzica verso la porta un pallone che vagava in area, il pallone sfiora il palo alla sinistra di Cragno

31’: OCCASIONE ATALANTA. Ancora Muriel vera e propria spina nel fianco della difesa del Cagliari, lo scambio con Pasalic finisce appena sopra la traversa.

26’: ATALANTA GOOOOOOOOOOOOL. Atterrato Malinovskyi in area da Carbone che viene espulso. Rigore trasformato da Muriel che spiazza Cragno. CAGLIARI-ATALANTA 0-1.

Atalanta's Luis Muriel jubilates after scoring the 0-1 goal during the Italian Serie A soccer match Cagliari Calcio vs Atalanta BC at Sardegna Arena stadium in Cagliari, Sardinia island, Italy, 05 July 2020. ANSA/FABIO MURRU
(Foto by Fabio Murru)

25’: ESPULSIONE CAGLIARI. Carbone rosso per l’atterramento da rigore su Malinovskyi

24’: OCCASIONE CAGLIARI. Sul ribaltamento di fronte contropiede ancora di Simeone che tira di pochissimo a lato di Sportiello.

23’: PALO ATALANTA. sinistro di Muriel si ferma sul montante

21’: OCCASIONE ATALANTA. Pasalic servito in area, colpisce di testa a incrociare di poco a lato.

20’: OCCASIONE ATALANTA. Malinovskyi servito da Pasalic, murato dalla difesa il suo tiro pericoloso.

12’: GOL ANNULLATO CAGLIARI. Capolavoro dal limite di Simeone si infila alle spalle di Sportiello, ma dopo la Var il gol viene annullato per un fallo di mano dello stesso giocatore .

Cagliari's Giovanni Simeone (L) vies for the ball with Atalanta's Bosko Sutalo during the Italian Serie A soccer match Cagliari Calcio vs Atalanta BC at Sardegna Arena stadium in Cagliari, Sardinia island, Italy, 05 July 2020 ANSA/FABIO MURRU
(Foto by Fabio Murru)

9’: OCCASIONE ATALANTA. Nonostante il nuovo assetto i nerazzurri partono in avanti e sono pericolosi con due tiri, il primo su punizione di Malinoskyi e poi di Castagne entrambi respinti da Cragno .

1’: Il Gasp effettua un ampio turnover. Fuori Gollini, Gomez, Zapata ma anche Djimsiti, Toloi, Gosens, Freuler. Spazio per la prima di Sutalo, poi Tameze, Malinovskyi, Pasalic e Muriel.

Le formazioni

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Sutalo, Caldara, Palomino; Hateboer, de Roon, Pasalic, Tameze; Castagne, Muriel, Malinovkyi. All. Gasperini

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Pisacane, Carboni, Lykogiannis; Nandez, Ionita, Rog, Walukiewicz; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All. Zenga.

Prima dell’incontro sui social della società sarda un bel messaggio: «Uniti nel ricordo 2020», scritto sulle magliette affiancate di due giocatori di Cagliari e Atalanta.

.