Partita beffarda. Atalanta fuori dalla Coppa Italia, la Fiorentina passa in 10 con un gol al 93’ (2-3)

bianca. Atalanta beffa incredibile al 93’ con un gol di Milenkovic, quando la squadra viola era in 10 per l’espulsione di Quarta.

Lettura 4 min.
(Paolo Magni)

Sintesi secondo tempo

La peggior eliminazione possibile, con beffa all’ultimo minuto di recupero del secondo tempo. Quando la Fiorentina era in dieci uomini per l’espulsione di Quarta, dopo un’occasionissima di Djimsiti e soprattutto dopo una gara in crescendo recuperata dallo svantaggio iniziale. Per il morale proprio non ci voleva. Il primo tempo si era chiuso 1-1 tra luci (il bellissmo gol di Zappacosta e le grandi folate di Boga) e ombre (i primi 20’ minuti in totale balia della Fiorentina). Nel secondo tempo i nerazzurri sono sembrati subito più convinti e decisivi tanto che dopo 11’ minuti hanno trovato il vantaggio con una bella azione personale di Boga (forse il migliore in campo oggi).

Nel momento migliore dell’Atalanta però è ancora un episodio sfortunato a decidere il risultato, Koopmeiners subentrato a Malinovskyi (anche Murie l dentro per Pasalic) entra in modo scomposto su Maleh in area. Fabbri non ha dubbi. Dal dischetto al 26’ va ancora Piatek, il tiro è parato da Musso ma sulla respinta l’attaccante è bravo a farsi trovare pronto e a firmare il pareggio. Poi c’è un’altra traversa, quella di Zappacosta al 33’ e le scorribande di Muriel sulla fascia che portano all’espulsione di Quarta. L’Atalanta sembra avere la partita in mano e va molto vicino a chiuderla al 93’ con un colpo di testa di Djimsiti, fuori di poco. Sul rovesciamento di fronte la beffa finale e totale firmata da Milenkovic che gela il Gewiss Stadium con un bel tiro da fuori area. C’è il controllo del Var per un possibile fuorigioco, che da ancora un lieve speranza ai nerazzurri ma non c’è nulla, il gol è regolare e la Fiorentina passa in semifinale.

Secondo tempo

49’: FIOIRENTINA GOL. Dopo la grande occasione di Djimsiti, arriva la beffa di Milenkovic. ATALANTA-FIORENTINA 2-3

47’: OCCASIONISSIMA ATALANTA. Cross pennallato di Hateboer per la testa di Djimisiti

45’+3’: Tre minuti di recupero prima dei supplementari.

34’: ESPULSIONE FIORENTINA. Quarta ammonito per entrata su Muriel, è il secondo cartellino giallo. Fiorentina in 10.

33’: OCCASIONE ATALANTA. Traversa di Zappacosta dopo una splendida azione nerazzurra.

32’: OCCASIONE ATALANTA. Koopmeiners bel cross teso per la testa di Pessina che salta bene ma mette a lato.

29’: CAMBIO FIORENTINA. Esce Saponara, entra Ikone

29’: CAMBI ATALANTA. Escono Pasalic e Malinovskyi al loro posto Muriel e Pessina.

26’: GOL FIORENTINA. Piatek si fa parere il rigore da Musso ma sulla respinta è pronto a mettere in rete. ATALANTA-FIORENTINA 2-2.

25’: RIGORE FIORENTINA. Intervento scomposto di Koopmeiners in area su Maleh, l’arbitro Fabbri non ha dubbi, è ancora rigore.

20’: OCCASIONE FIORENTINA. Sottil diagonale rasoterra di poco fuori

15’: CAMBI FIORENTINA. Escono Gonzalez e Castrovilli per Bonaventura e Sottil.

11’: ATALANTA GOOOOOOOOOOOOOL. Invenzione di Boga, migliore in campo sino a questo momento, scarta due difensori si incunea in area e batte Terraciano. È il primo gol dell’ivoriano in maglia nerazzurra. ATALANTA-FIORENTINA 1-2

Atalanta's Jeremie Boga
(Foto by Magni Paolo Foto)

8’: OCCASIONE FIORENTINA. Colpo di testa di Piatek che vola altissimo, la palla poco sopra la traversa.

1’: Si ricomincia senza cambi.

Sintesi primo tempo

Parte male l’Atalanta, in completa balia della Fiorentina che ha diverse occasioni per avvicinarsi alla porta di Musso. In una di queste arriva il contestato rigore. Al 7’, infatti, Gonzalez prende un pestone da de Roon qualche centimetro all’interno dell’area e cade. L’arbitro fa proseguire l’azione ma viene richiamato dal Var, ferma l’azione e va a riguardarla al monitor. Fabbri non ha dubbi e indica il dischetto con ammonizione di de Roon. Tra le proteste dei giocatori e i fischi assordanti del pubblico, sul dischetto va Piatek che spiazza Musso. I viola sulle ali dell’entusiasmo fanno la partita e trovano subito due occasioni pulite da gol. Poi l’Atalanta si scuote, complice il neo acquisto Boga che sfrutta la sua impressionante velocità per creare panico nella retroguardia ospite. Poi c’è l’euro gol di Zappacosta che mette all’incrocio dei pali, è il gol del pareggio. Da qui c’è solo Atalanta che spinge, con forza e arriva a un passo dal vantaggio quando al 46’ Zappacosta serve Boga che spizzica un pallone delizioso che si infrange sul palo. Sulla respinta la palla finisce sui piedi di Pasalic ma viene murato da tre difensori. Primo tempo in perfetto parità: dopo lì'iniziale sbandamento, per gli ultimi 20’ minuti si è rivista l’Atalanta delle grandi occasioni, quella bella, quella che gioca a velocità stellari e fa andare in bambola qualsiasi avversaria.

Primo tempo

45+3’: finisce qui un primo tempo ad alti ritmi e alta tensione.

46’: OCCASIONISSIMA ATALANTA. Zappacosta serve un pallone delizioso per Boga che spizzica sul palo. Sulla respinta Pasalic non riesce a mettere in rete.

38’: AMMONIZIONE FIORENTINA. Koopmeiners fugge via sulla fascia e viene steso da Igor, giallo per il difensore viola.

36’: CAMBIO ATALANTA. Esce Palomino, entra Koopmeiners

32’: AMMONIZIONE ATALANTA. Pasalic giallo per proteste. La partita si infiamma. scintille tra i giocatori per alcune decisioni dell’arbitro.

30’: ATALANTA GOOOOOOOOOOOOOOL. Incredibile tiro all’incrocio dei pali di Zappacosta da appena dentro il limite dell’area sinistro. È pareggio! ATALANTA-FIORENTINA 1-1

26’: OCCASIONE FIORENTINA. Gonzalez dal limite tiro a giro pericoloso, Musso si distende con due mani all’incrocio e mette in angolo.

25’: OCCASIONE ATALANTA. Malinovskyi scatta verso la porta, il suo diagonale è fuori di poco. Ma niente di fatto, si alza la bandierina del guardalinee: fuorigioco.

23’: OCCASIONE ATALANTA. Boga si libera e crossa per la testa di Hateboer, la palla si impenna e va sopra la traversa

20’: OCCASIONE ATALANTA. Cavalcata imprendibile di Boga di 40 metri, cross al centro troppo profondo, è preda di Terraciano.

14’: OCCASIONE FIORENTINA. Tiro a giro dal limite, Musso si oppone.

11’: OCCASIONE FIORENTINA. Cross di Odriozola, maleh al volo, tiro deviato in angolo da Hateboer.

9’: FIORENTINA GOL. Dopo aver guardato al monitor l’azione l’arbitro Fabbri indica il dischetto e ammonisce de Roon, tra le proteste generali dei giocatori atalantini. Sul dischetto Piatek che spiazza Musso. ATALANTA-FIORENTINA 0-1 .

Fiorentina's Krzysztof Piatek scores the goal 0-1 during the quarter final of Coppa Italia soccer match between Atalanta BC and ACF Fiorentina at the Gewiss Stadium in Bergamo, Italy, 10 February 2022. ANSA/PAOLO MAGNI
(Foto by Magni Paolo Foto)

7’: RIGORE FIORENTINA. L’arbitro interviene a interrompere il gioco, su segnalazione del Var, per un’azione che aveva lasciato proseguire al limite dell’area nerazzurra.Un pestone di de Roon su Gonzalez pochi centimetri dentro l’area di rigore.

1’: Primo pallone giocato dai nerazzurri

Le formazioni

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Zappacosta, de Roon, Freuler, Hateboer; Pasalic; Malinovskyi, Boga. All.: Gasperini

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Martinez Quarta, Julio, Biraghi; Castrovilli, Torreira, Maleh; Saponara, Piatek, Gonzalez. All.: Italiano