Villarreal-Atalanta 2-2. Pareggio riacciuffato da Gosens all’83’

bianca. L’Atalanta è bella ma a corrente alternata. Prima in vantaggio con Freuler al 6’ poi recuperata e superata dal Villarreal e nel finale riacciuffa il pareggio con un gol provvidenziale all’83’ di Gosens.

Lettura 3 min.
Freuler esulta dopo il gol (Paolo Magni)

Sintesi secondo tempo.

Riparte bene l’Atalanta che sembra aver ripreso forza e coraggio e va vicina al gol almeno in tre occasioni all’inizio del secondo tempo. Zapata scheggia la traversa al 10’. Triplo cambio al 25’ Ilicic per Zapata, Koopmeiners per de Roon e Pasalic per Malinovskyi e subito dopo il Villarreal approfitta un’altra distrazione difensiva dei nerazzurri per portarsi in vantaggio con Danjuma appena entrato in campo. Ci vogliono un pò di minuti per riprendersi dal gol, ma Gosens al 38’ riesce a riacciuffare il pareggio. Gli spagnoli rimangono in 10 per l’espulsione di Coquelin al 38’, ma addirittura rischiano di vincere al 48’ quando Musso salva su colpo di testa ravvicinato di Moreno. VILLARREAL-ATALANTA 2-2.

Secondo tempo

45’+3’: Finisce qui una partita che ha regalato tante emozioni. Prima in vantaggio poi si fa recuperare e superare, l’Atalanta pareggia con Gosens. VILLARREAL-ATALANTA 2-2.

48’: OCCASIONE VILLARREAL. Moreno di testa c’è Musso che salva il risultato.

42’: CAMBIO VILLARREAL. Esce Pedraza, dentro Gaspar.

39’: ESPULSIONE VILLARREAL. Coquelin secondo giallo, ultimi minuti in 10 per gli spagnoli.

38’: ATALANTA GOOOOOOOOOOOOOOL. Gosens dopo un’azione un pò confusa in area. VILLARREAL-ATALANTA 2-2.

35’: CAMBIO ATALANTA. Entra Miranchuk al posto di Pessina.

28’: VILLARREAL GOL. Danjuma sfrutta un errore in disimpegno dei nerazzurri e segna il gol del vantaggio. VILLARREAL-ATALANTA 2-1

26’: AMMONIZIONE VILLARREAL. Pino giallo

25’: TRIPLICE CAMBIO ATALANTA. Zapata, de Roon, Malinovskyi escono per Ilicic, Koopmeiners e Pasalic.

14 SETTEMBRE 2021 UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2021 - 2022 Villarreal - Atalanta Nella foto: goal 2-1 Groeneveld (Villarreal)
(Foto by Magni Paolo Foto)

22’: OCCASIONE VILLARREAL. Moreno solo di fronte a Musso non colpisce bene, palla sul fondo.

20’: AMMONIZIONE VILLARREAL. Moreno giallo per un pestone su Freuler.

15’: CAMBIO ATALANTA. Fuori Djimsiti e dentro Demiral

15’: TRIPLICE CAMBIO VILLARREAL. Trigueros per Gomez, Capoue per Coquelin e Danjuma per Dia.

10’: AMMONIZIONE VILLARREAL. Giallo per Capoue per fallo su Pessina.

8’: SUPER OCCASIONE ATALANTA. Corner di Malinovskyi per Zapata che anticipa tutti di testa ma il pallone pizzica la parte alta della traversa.

5’: OCCASIONE ATALANTA. Toloi assist per Gosens che al volo in scivolata colpisce male.

2’: OCCASIONE ATALANTA. Freuler per Malinovskyi che dal limite tira a giro ma Rulli a due mani manda in angolo.

1’: Primo pallone dei nerazzurri

14 SETTEMBRE 2021 UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2021 - 2022 Villarreal - Atalanta Nella foto: Foyth (Villarreal) e Matteo Pessina (Atalanta BC)
(Foto by Magni Paolo Foto)

Sintesi primo tempo

Primo tempo a due facce. Primi 30’ minuti dove ci sono solo i nerazzurri e poi assedio del Villarreal. I nerazzurri partono forte, con l’atteggiamento giusto. Il Villarreal, invece, sembra sorpreso da tanta aggressività. Al 6’ l’Atalanta sblocca subito il risultato con Freuler che raccoglie al volo dal limite dell’area un assist di Zapata e due minuti dopo è Gosens che va vicino al raddoppio, il Villarreal si salva con Rulli. C’è solo una squadra in campo e i padroni di casa subiscono l’intraprendenza dei bergamaschi che però dopo il 30’ cominciano ad arretrare il baricentro e sembrano già un po’ stanchi. Tanto che gli spagnoli dopo qualche bella occasione sprecata pareggiano con Trigueros al 39’ approfittando di un errore in un disimpegno. Al 41’ è Musso, con un intervento strepitoso su Moreno, a impedire il vantaggio degli spagnoli. Un colpo di testa da poco più di un metro respinto in corner con un intervento provvidenziale. I primi 45’ minuti finiscono 1-1. Una partita giocata su ritmi altissimi. Si preannuncia un secondo tempo imprevedibile.

Primo tempo

45’+3’: Si chiude qui un primo tempo a due facce. Prima solo Atalanta e poi assedio del Villarreal. risultato finale VILLARREAL-ATALANTA 1-1.

41’: OCCASIONE VILLARREAL. Musso miracolo su un colpo di testa da due metri di Moreno.

39’: VILLARREAL GOL. Trigueros raccoglie un servizio di Moreno e insacca da due passi. Nerazzurri in difficoltà. VILLARREAL-ATALANTA 1-1.

UCL MD1 Villarreal - Atalanta
(Foto by Magni Paolo Foto)

34’: OCCASIONE VILLARREAL. Moreno servito in area dopo un errore nel disimpegno di Malinovskyi, Musso ci mette una pezza.

28’: OCCASIONE ATALANTA. Zappacosta vola via sul filo del fuorigioco e arrivato in area si fa anticipare da un difensore spagnolo in fallo laterale.

26’: OCCASIONE ATALANTA. Malinovskyi per Zapata che tira fuori di poco, ma era fuorigioco

24’: AMMONIZIONE ATALANTA. de Roon giallo per trattenuta di maglia

21’: OCCASIONE VILLARREAL. Trigueros si gira dal cuore dell’area ma colpisce male, la palla è nelle mani di Musso.

17’: OCCASIONE ATALANTA. Pessina recupera palla fuori dalla sua area e scappa verso la porta di Rulli, fa tutto il campo ma poi al momento del tiro o del cross spara alto.

8’: OCCASIONE ATALANTA. Gosens recupera un pallone e si incunea verso l’area, tiro da fuori, Rulli si distende e para, un intervento non facile.

6’: ATALANTA GOOOOOOOOOOOL. Grande avvio dei nerazzurri che sbloccano subito il risultato con Freuler che tira al volo su assist di Zapata, palo interno alla sinistra di Rulli e palla che entra in porta. VILLARREAL-ATALANTA 0-1

3’: OCCASIONE ATALANTA. Zappacosta cross teso e basso in area Rulli blocca a terra anticipando Zapata.

1’: Primo pallone giocato dal Villarreal

Formazioni

VILLARREAL (4-3-3): Rulli; Foyth, Albiol, P. Torres, Pedraza; D. Parejo, Trigueros, Capoue; Pino, G. Moreno, Dia. All. Emery.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso, Toloi, Palomino, Djimsiti; Zappacosta, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Malinovskyi; Zapata. Allenatore Gasperini.

Arbitro: Turpin (Francia)

Pre gara

Primo impegno dei bergamaschi in Europa contro i vincitori della passata Europa League che sono stati inseriti nel girone F insieme al Manchester United e allo Young Boys.

Gasperini ha deciso di schierare Musso in porta, il consolidato trio difensivo Toloi, Palomino e Djimsiti, a centrocampo rientra de Roon, con Freuler, Gosens e Zappacosta, più avanzato Pessina e poi Malinovskyi e in avanti Zapata.

Nel frattempo si è conclusa l’altra partita del girone F con un risultato a sorpresa lo Young Boys ha battuto il favorito Manchester United 2-1. La squadra svizzera ha ribaltato il risultato , reciperando il gol di Cristiano Ronaldo con una rete di Ngamaleu e al 95’ di Siebatcheu