L’Atalanta fa la partita ma è un’Inter cinica
Skriniar decisivo al 9’ del secondo tempo

Diretta. Partita molto intensa, i bergamaschi tengono il pallino del gioco per quasi 90’ ma l’attacco è sterile. Skriniar li punisce su un episodio al 9’ del secondo tempo.

Lettura 2 min.

Dopo la gara segui la discussione sulla partita su Clubhouse a questo indirizzo: https://www.joinclubhouse.com/event/m2z47kj8

Segui qui la diretta web a partire dalle 20.45.

Secondo tempo

Nel secondo tempo un episodio decide la gara. Da calcio d’angolo, palla a Bastoni e poi a Skriniar che la mette dentro. Poi è solo Atalanta che si butta in avanti a testa bassa, mentre i milanesi si ritraggono tutti nella loro metà campo a protezione del risultato. Gli spazi sono minimi per i bergamaschi che comunque ci provano sempre. Ridda di cambi entrano Ilicic, Pasalic, Miranchuk , ma le cose non cambiano. Le occasioni migliori sui piedi di Muriel appena entrato e di Pasalic che gira di poco a lato un pallone difficile nel finale. Vittoria forse decisiva per l’Inter, sconfitta per i ragazzi del Gasp che tuttavia si meritavano almeno un pareggio per la quantità di gioco prodotto e per la grinta che hanno dimostrato.

Secondo tempo

45’+4’: Non succede più nulla nonostante il forcing dell’Atalanta. Finisce qui INTER-ATALANTA 1-0

40’: CAMBI INTER. Fuori Peresic e Hakimi, entrano D’Ambrosio e Darmian

36’: CAMBI ATALANTA. Escono Freuler e Djimsiti, dentro Pasalic e Palomino

32’: CAMBI INTER. Entrano Gagliardini e Sanchez, escono Lautaro e Brozovic

30’: OCCASIONE ATALANTA. Muriel diagonale teso sul primo palo, Handanovic c’è ancora.

27’: CAMBIO ATALANTA. Entra Miranchuk, esce Pessina

24’: CAMBIO ATALANTA. Esce Zapata, acciaccato. Entra Muriel

23’: OCCASIONE ATALANTA. Pessina per Zapata controlla bene ma la palla sfiora il palo alla destra di Handanovic

14’: AMMONIZIONE ATALANTA. Romero su Lautaro, giallo

11’: OCCASIONE INTER. Toloi scivola campo libero per Lukaku, recupera da dietro con provvidenziale tempismo e in scivolata anticipa l’attaccante dell’Inter ormai a tu per tu con Sportiello.

9’: INTER GOL. Su calcio d’angolo Bastoni assist per Skriniar che insacca di punta. INTER-ATALANTA 1-0

Inter Milan’s Milan Skriniar (C)
(Foto by MATTEO BAZZI)

7’: CAMBIO INTER. Entra Ericksen, esce Vidal

1’: SOSTITUZIONE ATALANTA. Entra Ilicic al posto di Malinovskyi

Sintesi primo tempo

Dopo i primi 10’ minuti di studio reciproco, l’Atalanta prende in mano il pallino del gioco: pressa alto e non fa ripartire l’Inter che si rende pericolosa soprattutto in contropiede con Lukaku che è però contenuto con grande sicurezza da Djimsiti. I bergamaschi spingono: Zapata davanti è un faro, tocca decine di palloni soprattutto sulla fascia sinistra e fa salire la squadra. È lui che ha la palla del vantaggio sulla testa al 40’ ma Handanovic è anche fortunato e d’istinto mette la palla in angolo. È l’occasione migliore della gara sino a qui.

Finisce il primo tempo il risultato è giusto INTER-ATALANTA 0-0.

Primo tempo

45’+1’: Finisce qui il primo tempo. INTER-ATALANTA 0-0

40’: OCCASIONE ATALANTA. Calcio d’angolo, colpo di testa ravvicinato di Zapata, salva Handanovic d’istinto, ancora angolo.

25’: OCCASIONE INTER. Lukaku lanciato a rete, recupera coraggiosamente Djimsiti che salva il risultato.

24’: OCCASIONE ATALANTA. Freuler in pressione nell’area milanese contrasta Vidal, pallone di poco fuori.

20’: Scontro testa contro testa tra Maehle e Lautaro, gioco fermo per qualche minuto

Inter Milan’s Romelu Lukaku e Martin de Roon
(Foto by MATTEO BAZZI)

14’: OCCASIONE INTER. Romero anticipa Lukaku, il pallone va verso la porta, poteva sembrare un retropassaggio, per non rischiare Sportiello mette in angolo di testa

12’: AMMONIZIONE INTER. Giallo per Conte, troppo agitato in panchina.

10’: OCCASIONE ATALANTA. Scambio Pessina-Gosens con il centrocampista tedesco che crossa rasoterra in area, il pallone filtra non ci arriva nessuno di un soffio.

1’: A San Siro si parte alle 20.48. Primo pallone sui piedi dei milanesi.

Le formazioni ufficiali

INTER (3-5-2: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Lukaku, Lautaro. Allenatore: Antonio Conte.

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Romero, Djmsiti; Maehle, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Malinovskyi, Zapata. Allenatore: Gian Piero Gasperini.