Questa è una grande Atalanta, mette all’angolo l’Inter, recupera e sbaglia un rigore: è 1-1

Diretta. Un’Atalanta che cresce via via lungo il match dopo essere andata in svantaggio al 4’ subendo un gol di Lautaro e alla fine recupera (30’ gol di Gosens) e spreca (traversa di Gomez al 40’), sbagliando un rigore nel finale con Muriel (43’).

Lettura 2 min.

Gasperini decide di mettere in campo una squadra decisamente a trazione anteriore con Zapata al ritorno dal 1’, insieme a Pasalic, Ilicic e Gomez.

Sintesi secondo tempo

L’Atalanta nel secondo tempo è determinata a pareggiare. Mette nell’angolo l’Inter e spinge. Molte le occasioni per pareggiare e immenso il volume di gioco prodotto. Esce Zapata entra Malinovskyi e Pasalic per Muriel. Con questo assetto i ragazzi di Gasperini sono ancora più esplosivi. Gosens pareggia al 30’ con un gol di rapina. Poi negli ultimi 10’ i bergamaschi sprecano due occasionissime per la vittoria: prima con Gomez che spara sulla traversa e soprattutto con Muriel al 43’che si fa parare un rigore da Handanovic, penalty ottenuto per un fallo di Bastoni su Malinovskyi. Amarezza per l’Atalanta che comunque ha dimostrato di giocarsela alla pari con la capolista, ulteriore prova dello stato di forma di Gomez e compagni.
INTER-ATALANTA 1-1

Sintesi primo tempo.

L’Inter parte fortissimo mettendo in difficoltà la difesa dei bergamaschi. Al 1’ un palo di Lukaku e al 4’ Lautaro in gol. L’Atalanta non si rassegna ma è L’Inter che rischia di raddoppiare sempre con Lautaro, a salvare il risultato sulla linea è Palomino. Nel finale Toloi ha una doppia occasione davanti alla porta, cade in area e chiede il rigore che l’arbitro non concede anche se non va direttamente al monitor per consultare la Var e si fida del giudizio del quinto uomo (dal replay sembra che Lautaro sgambetti con il braccio la gamba di Toloi). Un’Atalanta che è apparsa capace di arrivare al pareggio, vince nettamente nel possesso palla ma Lukaku e Lautaro in avanti fanno paura. INTER-ATALANTA 1-0 .

Ecco la cronaca dei momenti salienti della gara.

Secondo tempo

46’: OCCASIONE INTER.Borja Valero tiro fuori di poco.

45’: CAMBIO ATALANTA. Dentro Castagne, esce Gosens

43’: RIGORE ATALANTA. Malinovskyi atterrato in area da Bastoni. Sul dischetto Muriel che si fa parare il penalty da Handanovic.

40’: OCCASIONE ATALANTA. Fucilata di Gomez dal limite, traversa!!!!

38’: AMMONIZIONE INTER. Giallo per Godin per fallo su Gomez

35’: CAMBIO INTER. Esce Lautaro, entra Politano

30’: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA. Spizzica di testa Muriel e Gosens anticipa Candreva e mette alle spalle di Handanovic. Un gol di rapina, bellissimo. INTER-ATALANTA 1-1

29’: OCCASIONE ATALANTA. Malinovskyi tiro alto di poco da oltre 30 metri.

26’: CAMBIO INTER. Esce Sensi entra Borja Valero

24’: CAMBIO ATALANTA. esce Pasalic, entra Muriel.

22’: OCCASIONE ATALANTA. Ottima giocata corale che termina con un tiro alto sulla traversa di Gosens.

20’: AMMONIZIONE INTER. Sensi per fallo su Gomez che stava scappando via.

10’: OCCASIONE ATALANTA. Malinovskyi appena entrato servito da Gomez scaglia un tiro teso da fuori area, palo esterno. Nerazzurri vicini al pareggio.

7’: CAMBIO ATALANTA. Esce Zapata e entra Malinovskyi

1’: Si riparte con la prima palla agli atalantini.

Primo tempo

45’+1’: Si chiude il primo tempo con l’Atalanta in avanti. INTER-ATALANTA 1-0.

42’: AMMONIZIONE ATALANTA. Palomino per entrata fuori tempo su Sensi e giallo anche a Conte per proteste

40’: OCCASIONISSIMA ATALANTA. Colpo di testa di Toloi, Handanovic respinge, Toloi manca la ribattuta e cade a terra reclamando il rigore, per l’arbitro è solo angolo. Da questa foto di Paolo Magni è evidente la presa di Lautaro su Toloi in area. Era rigore.

11 GENNAIO 2020 SERIE A Inter - Atalanta Nella foto: toloi afferrato da Lautaro Martinez
(Foto by Magni Paolo Foto)

36’: OCCASIONE ATALANTA. Zapata assist per Gomez che tira fuori, era una buona combinazione.

22’: OCCASIONISSIMA INTER. Magia di Lautaro Martinez che supera Gollini ma sulla linea respinge Toloi.

20’: ora gli atalantini si sono riversati in avanti, con due occasioni per ZApata che però non è riusciuto a sfruttarle.

Inter Milan's Diego Godin (L)
(Foto by MATTEO BAZZI)

15’: OCCASIONE ATALANTA. Bel cross di Gomez per la testa di Zapata, ma la traiettoria è centrale e il tiro debole.

15’: Pressing asfissiante dell’Inter sulla costruzione dell’azione dei bergamaschi che faticano a uscire e costruire.

8’: OCCASIONE ATALANTA. Ilicic per Pasalic che di esterno fa tremare i tifosi interisti, palla di poco a lato. L’Atalanta si fa subito pericolosa per tentare il pareggio.

8’: AMMONIZIONE ATALANTA. Giallo per Hateboer

3’: GOL INTER. Lukaku serve bene Lautaro, Toloi non riesce a fermarlo e l’interista mette il pallone in porta. INTER-ATALANTA 1-0

1’: OCCASIONE INTER. Palo di Lukaku dopo 22 secondi, con quattro difensori atalantini adosso riesce a tirare, forse spizzica impercettibilmente Gollini, palo esterno.

1’: SI PARTE! Primo pallone giocato dall’Inter

Le formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Gosens, Pasalic; Gomez, Ilicic; Zapata. Allenatore Gasperini

Arbitro: Rocchi di Firenze.