Atalanta «fantasma» a Napoli. Incubo difesa, prende 4 gol in 45’, accorcia Lammers

Diretta. Nerazzurri irriconoscibili e Napoli che affonda già nel primo tempo (4-0). Nella ripresa Gasperini cambia tutto, ma non basta, nel buio più totale solo una fiammata di Lammers che segna il gol della bandiera. Finisce 4-1 per i partenopei.

Lettura 2 min.

Sintesi gara

Un primo tempo che non ti aspetti, nemmeno nel peggior incubo. In campo c’è solo il Napoli che sembra giocare come l’Atalanta. Pressa, non lascia respirare ed è sempre pericoloso davanti a Sportiello. Complice una difesa che traballa, il Napoli dilaga. Prima Lozano con una doppietta e poi Politano e Osimhen mettono alle corde i bergamaschi che non riescono nemmeno ad abbozzare una reazione, storditi e confusi. Un’Atalanta così brutta non si vedeva da molto tempo, ma c’è da dire che il Napoli ci ha messo del suo, con i primi 45’ minuti perfetti agonisticamente e tatticamente.

Nella ripresa Gasperini cambia un po’ di pedine ma il risultato rimane inchiodato. Non bastano Djimsiti al posto di Palomino, Mojica per Zapata, Malinovskyi per Ilicic, Lammers per Gomez e Muriel al posto di Gosens. Il Napoli abbassa il ritmo e aspetta l’Atalanta che, comunque, non è brillante e non punge anche se ora mantiene un buon possesso di palla. Una fiammata di Lammer s evita la disfatta, ma questa è una vera stangata alle ambizioni e al morale dei ragazzi di Gasperini.

Ecco le fai salienti della gara.

Secondo tempo

45’+1’: Finisce qui (per fortuna) NAPOLI-ATALANTA 4-1

38’: SOSTITUZIONE NAPOLI. Esce Ruiz, entra Demme e petagna per Osimhen

35’: SOSTITUZIONE ATALANTA. Entra Muriel, esce Gosens

35’: AMMONIZIONE ATALANTA- Giallo per Djimsiti

34’: AMMONIZIONE NAPOLI. Giallo per Lozano

29’: SOSTITUZIONE NAPOLI. Mertens esce, entra Lobotka. Esce Bakayoko, entra Malcuit

25’: ATALANTA GOL. Lammers accorcia le distanze con un bel gol in contropiede. NAPOLI-ATALANTA 4-1

16’: SOSTITUZIONE ATALANTA. Esce Ilicic, entra Malinovskyi

16’: OCCASIONE NAPOLI. Mertens tiro teso di controbalzo, grande intervento di Sportiello.

15’: SOSTITUZIONE NAPOLI. Esce Politano e entra Ghoulam

10’: CAMBIO ATALANTA. Esce Gomez, entra Lammers

2’: OCCASIONE ATALANTA. Subito in avanti i nerazzurri per cercare la rimosnta impossibile. Gomez semina il panico nella difesa azzurra, Ospina in angolo.

1’: CAMBI ATALANTA. Esce Palomino e entra Djimsiti, esce Zapata e entra Mojica

Primo tempo

45’+2’: Finisce il primo tempo. Disastroso per l’Atalanta. Napoli in vantaggio 4-0

46’: AMMONIZIONE ATALANTA. Gosens giallo per un pestone a centrocampo.

43’: GOL NAPOLI. I partenopei non si fermano più Osimhen va in gol con un tiro incrociato da fuori area. NAPOLI-ATALANTA 4-0.

40’: OCCASIONE ATALANTA. Dopo tanto tempo l’Atalanta torna dalle parti di Ospina, azione pericolosa, ma il portiere del Napoli salva in due tempi su tiro teso di

38’: AMMONIZIONE ATALANTA. Toloi giallo per fallo su Osimhen

33’: OCCASIONE NAPOLI. C’è solo una squadra in campo, il Napoli che è ancora pericoloso Osimmhen punge ma questa volta c’è Sportiello.

30’: NAPOLI GOL. Politano tiro incredibile da fuori area che si infila sotto la traversa, ancora nulla da fare per Sportiello. I nerazzurri in stato confusionario, sbandano sotto i colpi da ko degli azzurri. NAPOLI-ATALANTA 3-0

26’: NAPOLI GOL. Ancora Lozano, questa volta un tiro a rientrare su cui Sportiello non arriva. NAPOLI ATALANTA 2-0

22’: NAPOLI GOL. Lozano dopo un’azione confusa mette la palla in rete. NAPOLI-ATALANTA 1-0

21’: OCCASIONE ATALANTA. Ilicic per Gomez che parte di scatto e poi tira di poco fuori

15’: AZIONE ATALANTA. Fraseggio Gomez- Zapata ma il colombiano spara altissimo.

10’: OCCASIONE NAPOLI. Osimhen tira in diagonale, attento Sportiello

8’: Mertens si fa male alla spalla dopo un duro contrasto con Romero, rientra in campo dolorante

5’: OCCASIONE NAPOLI. Lanzano da buona posizione, fuori di poco

4’: OCCASIONE ATALANTA. Primo tiro in porta del Papu che non riesce a dare forza la pallone, ferma facilmente Ospina.

1’: Primo pallone giocato dal Napoli

Le formazioni

Napoli (4-3-2-1): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hisay; Bakayoko, Fabian; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen All.Gattuso.

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello, Toloi, Romero, Palomino; Hateboer, Depaoli, Pasalic, Gosens; de Roon, Gomez; Ilicic, Zapata All. Gasperini