L’Atalanta soffre ma vince a Genova. Toloi e l’ottimo esordiente Lookman affondano la Samp

bianca. Un’Atalanta che non convince ma vince a Marassi contro la Samp. Gol di Toloi al 25’ del primo tempo, la chiude Lookman al 50’ della ripresa. Il racconto della gara.

Lettura 3 min.
(Paolo Magni)

Il racconto della gara per parole e immagini.

Sintesi secondo tempo

Nei secondi 45 minuti prevale la stanchezza, sulle gambe sono soprattutto i nerazzurri che non riescono a creare, spingere e pressare e lasciano il pallino in mano alla Samp che dopo il triplice cambio attuato al 12’ mette in campo forze nuove e riesce a essere più lucida e pericolosa nella manovra. Al 25’ il palo di Sabiri su punizione dal limite, poi entra anche Quagliarella e la partita cambia. Il doriano ha due occasioni per il pareggio, nella seconda è la traversa a togliergli la gioia del gol. Per l’Atalanta entrano Lookman, ottimo esordio il suo, Scalvini, Zortea e alla fine anche Malinovskyi. Ma è Lookman il fattore decisivo nel finale: prima al 44’ segna su assist di Zapata, il gol è annullato al Var per un fuorigioco millimetrico. Sono 6 i minuti di recupero e al 50’ Malinovskyi serve un pallone delizioso ancora a Lookman che finta il tiro, fa andare a vuoto un difensore e poi mette in rete il gol che chiude definitivamente la gara. L’Atalanta non convince, soffre, ma la buona notizia è che vince. Tre punti all’esordio comunque fanno morale oltre che classifica.

Secondo tempo

50’: ATALANTA GOOOOOOOOOOOOOOOOL. Lookman servito da Malinovskyi mette alle spalle di Audero. SAMPDORIA-ATALANTA 0-2.

47’: AMMONIZIONE ATALANTA. Giallo per Hateboer, fallo tattico su una ripartenza blucerchiata

44’: GOL ANNULLATO ATALANTA. Zapata per Lookman che ha un piede davanti al difensore: il suo bel gol è annullato dopo il Var.

13 AGOSTO 2022 CALCIO - SERIE A Sampdoria-Atalanta Nella foto: Gian Piero Gasperini (allenatore, Atalanta BC)
(Foto by Magni Paolo Foto)

43’: AMMONIZIONE ATALANTA. Giallo per Zortea

40’: AMMONIZIONE ATALANTA. Giallo per de Roon

38’: CAMBIO ATALANTA. Esce Pasalic e entra Malinovskyi

37’: OCCASIONE SAMP. Ancora Quagliarella, scheggia la parte alta della traversa.

35’: AMMONIZIONE SAMP: prima Quagliarella per proteste, e poi Sabiri per un intervento da dietro su Pasalic.

35’: AMMONIZIONE ATALANTA. Musso giallo per perdita di tempo

33’: OCCASIONE SAMP. Quagliarella al volo, diagonale fuori di poco.

29’: CAMBIO SAMP. Esce Leris al suo posto Quagliarella

28’: AMMONIZIONE SAMP. Verre giallo

27’: CAMBI ATALANTA. Escono Maehle e Toloi, entrano Zortea e Scalvini

25’: PALO SAMP. Sabiri punizione dal limite sul palo esterno.

18’: CAMBIO ATALANTA. esce Muriel ed entra Lookman al suo esordio in serie A.

12’: TRIPLO CAMBIO NELLA SAMP. Escono Caputo, Duricic e Bereszynski ed entrano De Luca, Depaoli e Verre.

6’: OCCASIONE ATALANTA. Hateboer per Okoli che di testa mette in mezzo all’area, Zapata non ci arriva per un soffio. Nerazzurri vicini al raddoppio.

1’. Si riparte, nessun cambio nelle due formazioni

Il gol di Toloi al 25’ pt
(Foto by Magni Paolo Foto)

Sintesi secondo tempo

La nota positiva è il primo tempo chiuso in vantaggio, il resto sono 45 minuti interlocutori per il gioco dei nerazzurri che rischiano per ben due volte di andare sotto. La prima volta dopo 30 secondi dal calcio d’inizio con Leris che è anticipato provvidenzialmente da Maehle in scivolata: un intervento che vale quanto un gol. Poi al 14’ quando è il Var ad annullare un gol che pareva regolare. Un contatto di Leris su Maehle prima che Caputo la mettesse alle spalle di Musso è giudicato falloso dall’arbitro dopo il controllo al monitor. Poi ci sono 10’ minuti di buona Atalanta che si rende pericolosa in avanti con Zapata e soprattutto con Maehle che da solo davanti alla porta mette incredibilmente la palla sul palo al 22’. Poi c’è il gol di Toloi a conclusione della più bella azione dell’Atalanta del primo tempo: Zapata crossa per Pasalic in area, il suo colpo di testa di prima è un assist per il difensore orobico che non sbaglia e segna l’1-0 al 24’. Poi c’è solo Samp che tenta di pareggiare, l’Atalanta aspetta gli avversari, non rischia molto ma allo stesso tempo non riesce mai a ripartire e a rendersi pericolosa. SAMP-ATALANTA 0-1

Primo tempo

45’+2’: Si chiude qui il primo tempo SAMP-ATALANTA 0-1

45’+1’: OCCASIONE SAMP. Punizione dal limite di Sabiri, il pallone va fuori.

44’: AMMONIZIONE ATALANTA. Giallo di Pasalic per fallo a centrocampo su Sabiri

31’: OCCASIONE ATALANTA. Zapata dal limite dell’area, diagonale rasoterra forte ma centrale, preda facile di Audero.

25’: ATALANTA GOOOOOOOOOOOOOOOL. Toloi la mette in rete su assist di testa di Pasalic a sua volta servito in area da un ottimo traversone di Zapata. SAMP-ATALANTA 0-1 .

Serie A TIM 2022-23 giornata 1 sampdoria - atalanta dopo il gol di Toloi
(Foto by Magni Paolo Foto)

22’: PALO ATALANTA. Incredibile legno colpito da Maehle servito da un rasoterra di Hateboer: tutto solo davanti alla porta sguarnita di Audero, prende il palo. Ghiotta occasione per i nerazzurri non finalizzata.

14’: SAMPDORIA GOL ANNULLATO . Caputo si muove bene in area di rigore e batte Musso. Ma l’arbitro dopo aver convalidato va a bordo campo a rivedere l’azione. C’è fallo di Leris su Maehle, gol annullato, si resta sullo 0-0.

Serie A TIM 2022-23 giornata 1 sampdoria - atalanta gol annullato Sampdoria
(Foto by Magni Paolo Foto)

4’: OCCASIONE ATALANTA. Zapata si libera all’interno dell’area ma il tiro è alto sulla porta di Audero.

1’: AMMONIZIONE SAMP. Ferrari giallo per trattenuta su Zapata che si stava involando a rete.

1’: OCCASIONE SAMP. Grandissimo intervento di Maehle salva in scivolata su Leris, libero di tirare in porta da poco dentro il limite dell’area.

1’: Si inizia la nuova stagione. Primo pallone giocato dai nerazzurri

Serie A TIM 2022-23 giornata 1 sampdoria - atalanta tifosi atalanta
(Foto by Magni Paolo Foto)

Ecco le formazioni ufficiali:

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Vieira; Leris, Rincon, Sabiri, Djuricic; Caputo. All. Giampaolo

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Okoli, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Koopmeiners, Maehle; Pasalic; Zapata, Muriel. All. Gasperini

Prepartita

«Prima» con qualche intoppo per mister Gasperini che deve rinunciare al neo acquisto Ederson, il brasiliano si è infortunato al bicipite femorale sinistro qualche giorno fa in allenamento. Non saranno della partita anche Zappacosta e Demiral. I blucerchiati da poche ore hanno ceduto Candreva e Damsgaard.

Gasperini ha deciso di far esordire dal 1’ minuto il giovane difensore Caleb Okoli, classe 2001, insieme ai collaudati Toloi e Djimsiti. A centrcampo Hateboer, de Roon, Koopmeiners e Maehle, poco più avanti Pasalic, a sostegno di Muriel e Zapata che compongono la coppia d’attacco.