< Home

I conti in tasca allo Shakhtar. Soldi da cessioni e Champions (e dai miliardi di un figlio di minatori)

Articolo.

Lettura 4 min.

N egli ultimi mesi abbiamo sviscerato quasi ogni aspetto dello Shakhtar Donetsk: dalla tattica di gioco dell’allenatore Castro al rendimento dei suoi calciatori, dall’obbligo di giocare in esilio le partite casalinghe alla folta colonia brasiliana. Restava da trattare la questione economica, un’impresa non facile perché nessun media italiano ha mai pubblicato i suoi bilanci, complici le difficoltà di reperimento e di traduzione degli stessi. Ecco qui, per gli abbonati di Corner, i numeri economici dello Shakhtar.