< Home

L’Atalanta e la panchina. Masiello e Gollini, forse, una chance la meritano

«C hi è fuori ha sempre ragione», nel calcio non è praticamente mai vero. Però si dice, e spesso. Nel caso dell’Atalanta, ci sono due nomi che, per ragioni radicalmente diverse, cominciano a diventare ingombranti. Nessun «caso» da giornalismo scandalistico, ci mancherebbe. Però, insomma. Parliamo di Masiello e Gollini, per domandarci se non sia il caso di rivederli in campo, almeno un po’.