< Home

La match analysis: così il Brescia si è «consegnato» all’Atalanta. Il tacco di Pasalic: gol solo 15 volte su 100

Articolo.

Lettura 4 min.

C on la rotonda vittoria di Brescia, l’Atalanta ritrova (anche se momentaneamente, in attesa del resto delle gare della 14ª giornata) la quarta posizione in classifica a quota 25 punti. Vittoria che passa dalla doppietta di Pasalic ed il gol in contropiede di Ilicic nel finale. Un derby (a memoria di chi scrive) tra i meno equilibrati, con i nerazzurri nettamente superiori rispetto ai rivali. Il Brescia di Grosso prova a mischiare le carte, schierando le rondinelle con il 3-5-2 e dove gli esterni (Martella a sinistra e Sabelli a desta) restano molto bassi (almeno per i primi 45 minuti) e dove in attacco ritrova posto Balotelli a fianco di Torregrossa. Per l’Atalanta, collaudato 3-4-2-1, con Gomez (centro sinistra) e Ilicic (centro destra) ad agire alle spalle di Muriel. Mentre Pasalic è arretrato ad interno di centro sinistra della mediana di Gasperini.