< Home

Quattro mappe per studiare la vittoria dell’Atalanta sulla Spal

L’ Atalanta vince in rimonta un’altra partita molto difficile. La Spal si conferma avversario ostico per il suo modo di stare in campo : reparti ordinati e stretti ed una pressione in fase di costruzione e sviluppo costante, almeno fino a quando, le forze fisiche degli spallini li hanno sostenuti. Gasperini non cambia il suo credo tattico e continua con il collaudato 3-4-1-2.