Chi ha imposto la remuntada al Real? Atalanta, impara dalla piccola Odense che (al 4° tentativo) espugnò il Bernabeu

Articolo.

Lettura 5 min.

S e giochi nella città natale di Hans Christian Andersen come fai a non credere alle favole? Ecco, c’era una volta l’Odense, una squadra danese che riuscì nell’impresa di eliminare il Real Madrid nel mitico Santiago Bernabeu dopo aver prima perso in casa. E fu così che si qualificò al turno successivo, ma soprattutto divenne la prima della storia a ribaltare il risultato con i blancos dopo una sconfitta interna in un turno ad eliminazione diretta: la stessa impresa che cerca l’Atalanta. Dopo l’Odense del 1994 c’è riuscito solo l’Ajax nel 2019, due sole squadre in 33 match, una statistica decisamente sconfortante. La Juventus ci era andata vicina nel 2018 partendo addirittura da uno 0-3 casalingo (quello della stratosferica rovesciata di Cristiano Ronaldo, allora con gli spagnoli) cadendo poi sul più bello, ovvero il discusso rigore in pieno recupero al Bernabeu. Ma torniamo alla favola dell’Odense e iniziamo a stabilire di quale Odense stiamo parlando.