Loveless

Regia: Andrey Zvyagintsev

Genere: Drammatico

Anno: 2017

Restrizioni: 0

Con: Alexey Rozin, Maryana Spivak, Matvey Novikov

Zhenya e Boris, coppia della classe media della Russia di oggi, hanno deciso di divorziare. Non si tratta però di una separazione pacifica, carica com'è di rancori, risentimenti e recriminazioni. Vivendo ancora sotto lo stesso tetto, Boris e Zhenya sono impantanati nelle terribili fasi finali della relazione. In queste circostanze, poiché entrambi hanno già nuovi partner, gli insulti infervorano una battaglia familiare tossica, che ruota attorno alla questione urgente della custodia di Alyosha, il loro unico figlio di 12 anni. Non amato e soprattutto indesiderato, il ragazzo introverso e infelice sente di essere un peso intollerabile, ma quel che i suoi geniori ignorano è che lui sente ogni loro singola parola. Di conseguenza, quando Boris e Zhenya finalmente realizzano che Alyosha è scomparso da quasi due giorni, è già troppo tardi. Ma questo è un semplice caso di un adolescente in fuga? Premio della Giuria al Festival di Cannes 2017, candidato dalla Russia agli Oscar e in lizza per tre premi Efa, il dramma russo di Andrey Zvyagintsev (che torna in cabina di regia tre anni dopo "Leviathan" del 2014) racconta la storia di una coppia che sta divorziando ma che si trova costretta a collaborare per trovare il figlio che è scomparso durante uno dei loro aspri litigi. Un bambino che diventa simbolo di un passato divenuto intollerabile per due adulti, che vogliono con urgenza dalla vita qualcosa di diverso da quel che hanno avuto.