Omicidio di Valtesse, lo sfogo del 23enne nell’sms alla madre prima del delitto

Omicidio di Valtesse, lo sfogo del 23enne
nell’sms alla madre prima del delitto

Un messaggio inequivocabile, uno sfogo contro il patrigno. È l’ultimo messaggio che Vladislav Turcan, 23 anni, ha inviato alla madre prima dell’omicidio.

Una settimana dopo ha cercato di ucciderla nella sua casa di via Mallegori, nel quartiere di Valtesse, dopo aver tolto la vita al patrigno Giuseppe Grillo, 40 anni . Il testo di quel messaggio è un punto importante nell’inchiesta condotta dal pm Emanuele Marchisio. Proprio quel testo infatti potrebbe essere un elemento a sostegno della premeditazione contestata dopo il primo interrogatorio in cui Turcan ha ammesso le sue colpe.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 18 agosto 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare