< Home

L’intelligenza artificiale si trasforma da tecnologia a servizio d’impresa

Articolo. L’applicazione degli algoritmi pone un problema di controllo e di sicurezza: intorno a questo bisogno sta nascendo un nuovo sistema di business. Ecco come Orobix gestisce il corretto apprendimento del sistema intelligente

Lettura 5 min.

L’importanza di controllare l’algoritmo

Intelligenza artificiale capitolo secondo: dopo l’euforia per aver afferrato come e in che settori utilizzare i sistemi di AI, ora l’attenzione globale si rivolge ai problemi connessi all’applicazione di questa tecnologia. Come controllare e gestire i sistemi di intelligenza artificiale, come assicurarsi che il loro apprendimento non sia alterato o inconstante? Sono i temi centrali su cui si stanno interrogando governi e imprese del settore.

La Commissione europea ha appena pubblicato il suo «white paper», il piano di sviluppo di questa tecnologia, ma anche una sorta di carta con le prime indicazioni circa il controllo dei sistemi di intelligenza artificiale, toccando in particolare tutte quelle tecnologie che impatteranno sempre più sulla vita quotidiana delle persone, come il riconoscimento facciale e le applicazioni nei settori sanità, polizia e trasporti. Bruxelles intende avviare un ampio dibattito sul tema, proprio perché l’intelligenza artificiale immessa sul mercato possa garantire trasparenza, tracciabilità e, soprattutto, controllo.

Leggi altri articoli
Le soft skill che danno forza alle aziende
Ci sono aziende che sono state distrutte dal Coronavirus, altre invece non solo hanno resistito, ma, terminato il primo lockdown, sono ripartite con un’accelerazione …

Boom dell’online, logistica e web: il nuovo business che cambia la vita
Un insieme di piccole e grandi soluzioni che impattano sul nostro agire e ritmo quotidiani al tempo del coronavirus. È il digitale che trasforma …

Scuola e virus, la spinta digitale ha innovato la didattica 2.0
Il sistema scolastico è stato chiamato a una dura prova: anni di ritardi colmati in pochi giorni. Ma è stata una esperienza positiva e …

Lo smart working è qui per restarci: come gestirlo
L’emergenza Coronavirus ha dimostrato la validità organizzativa di questo strumento. Ma anche i ritardi per molte aziende che si sono dovute fermare per non …