News
Zero emissioni, anche le Pmi devono fare la loro parte (e conviene)
Conoscere le proprie emissioni per poterle ridurre è ancora oggi un’operazione volontaria per le Pm. Però può consentire non solo di tagliare i costi …
Imprese Vincenti 2021: Lombardia in pole position, premiate due aziende bergamasche
Si è chiuso a Milano il digital tour di “Imprese Vincenti 2021”. Delle 112 aziende partecipanti, 24 sono lombarde: 11 le milanesi, due della …
Pnrr , non più solo numeri: ecco i primi bandi veri per le imprese .
Ci sono 1,2 miliardi per la transizione digitale ed ecologica delle Pmi, credito fino a 20 milioni per investimenti 4.0 e spese di ricerca …
Industria 4.0 e internazionalizzazione, alberghi e imprese femminili: iscriviti al webinar
Sostegno all’imprenditoria femminile e superbonus alberghi, ma anche industria 4.0, internazionalizzazione e digitalizzazione delle imprese: sono gli argomenti del prossimo webinar gratuito di Skille …
 
Soft skill in azienda

La diffusione del Coronavirus nel 2020 è stato un vero terremoto per le aziende. In molte hanno sospeso la propria produzione o hanno dovuto gestire la transizione in remoto di gran parte dell’attività lavorativa. Le aziende che si sono dimostrate più solide sono quelle che hanno valorizzato le proprie competenze trasversali (le cosiddette soft skill) strumenti essenziali per gestire situazioni di crisi.

Sono molte le soluzioni efficaci che meritano di essere approfondite. Per conoscerle meglio, Skille offre ai propri lettori 4 guide pratiche che raggruppano le soluzioni adottate da alcune aziende, che si sono rivelate vincenti nell’affrontare i disagi causati dalla pandemia e che possono dimostrarsi utili anche per il futuro. Le guide si occupano di: organizzazione, comunicazione, leadership e talenti. Le presentiamo una per una nel corso di questi mesi.

Energia, la corsa al rialzo dei prezzi
Arera: «Inverno drammatico»
L’inflazione sale, spinta dall’aumento graduale e progressivo dei prezzi dei beni energetici, con tensioni più marcate in Germania e negli Stati Uniti. In Italia …
Rifiuti, servono impianti per il recupero di materia e di energia
La percentuale di raccolta differenziata sul totale dei rifiuti urbani conferma, nel 2020, la crescita e si attesta su un valore medio di 59,3%, …
Decarbonizzazione senza alternative. Molte imprese guidano la svolta
«L’attenuazione degli effetti dell’attuale squilibrio dipende da ciò che facciamo ora, soprattutto se pensiamo alla responsabilità che ci attribuiranno coloro che dovranno sopportare le …
Italia, locomotiva della green economy con deficit digitale
I due pilastri del Pnrr, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, sono la green economy e la digitalizzazione. I due temi sono trattati, …
Transizione ecologica, le imprese: un’opportunità , ma tempi e costi sono un limite
Scadenze troppo ravvicinate e investimenti onerosi per trasformare processi e organizzazioni. Foglieni (Confindustria Bg): «La sostenibilità è obiettivo imprescindibile, ma a tappe graduali». Timori …
Le discariche e non i termovalorizzatori fanno male al clima
«Il recupero energetico, nella gerarchia contenuta nel pacchetto dell’Unione europea sull’economia circolare, approvato nel 2018, è un gradino sotto a quello di materia», osserva …