Aziende anti-Covid

Articolo. Guida pratica all’organizzazione smart

Lettura meno di un minuto.
Marcello Raimondi - Responsabile di Skille

Il Covid ha rivoluzionato l’organizzazione delle aziende, talvolta in modo radicale: la gestione dei dipendenti in smart working, la riorganizzazione delle attività produttive e i rapporti con i clienti e fornitori che in molti casi hanno subito una battuta d’arresto (si veda questo articolo di Skille). Tuttavia, la reazione delle imprese non si è fatta attendere.

Ad esempio, il ricorso al lavoro agile ha raggiunto picchi mai toccati prima. Senza dubbio si è rivelato un metodo efficace di fronte all’impossibilità di mantenere tutti i dipendenti in azienda ma, al tempo stesso, ha costretto a rivedere la struttura e le dinamiche delle relazioni. Come ci ha raccontato Giuseppe Agate di Italcementiin questo articolo di Skille, il gruppo ha dovuto gestire il passaggio in smart working dell’85% dei lavoratori coinvolti. Nonostante i timori iniziali, ogni difficoltà tecnica e organizzativa è stata superata. Addirittura, Italcementi vorrebbe aumentare la platea dei dipendenti in lavoro agile visti i segnali positivi riscontrati.

Un altro punto di forza è stato ragionare sulla convertibilità delle proprie attività produttive, come hanno fatto la Radici Group, la Plastik e la Santini con la produzione di dispositivi medici attraverso la condivisione delle proprie tecnologie e delle proprie competenze (si veda questo articolo di Skille), per rispondere ai blocchi produttivi forzati e ai disagi causati dalla pandemia.

Guardando al futuro, infine, sarà sempre più importante capire come espandere la propria rete di clienti e fornitori per difendersi da altri eventi dirompenti come quello che abbiamo vissuto (si veda questo articolo)

Leggi altri articoli
«Il futuro è il sole, i rigassificatori per
l’emergenza, ricerca sull’atomo»
«La direzione verso cui dobbiamo andare nel medio periodo è senz’altro quella delle rinnovabili» avverte l’economista Carlo Cottarelli, intervenuto all’incontro, organizzato venerdì al Carmine …

Sicurezza europea: riciclo e recupero
delle materie rare sono una scelta strategica
La difficile situazione attuale ci ha fatto capire quanto alcune cose che diamo per scontate, come il gas, possano all’improvviso diventare un problema. L’Ue, …

Sfruttiamo i bandi Inail, negozi storici , farmacie, tour operator: qui il video e le slide
Soprattutto quest’anno, con il fiume in piena di fondi a disposizione e in arrivo grazie ai bandi del Piano nazionale di ripresa e resilienza …

Fondi per sicurezza in azienda, negozi storici , farmacie: tante opportunità dai bandi
Finanziamenti a fondo perduto o agevolati in arrivo per i negozi storici, le agenzie di viaggio, le farmacie rurali, la sicurezza in azienda, oltre …