< Home

Made in China 2025 settore per settore

Secondo articolo. Dati e suggerimenti per le aziende italiane che vogliono approfittare del maxi piano dell’industria 4.0 cinese

Lettura 12 min.

Un programma a lungo termine

Made in China 2025 è il piano di riforma dell’industria presentato dal governo cinese nel maggio 2015. In un articolo precedente abbiamo approfondito l’analisi delle ragioni e del contesto macroeconomico che hanno spinto il presidente Xi Jinping a vararlo. Oggi entriamo nel merito delle opportunità che il programma offre agli imprenditori stranieri.

Obiettivi, settori e strumenti sono contenuti in un documento articolato e dettagliato, disponibile in lingua inglese ( Scarica il pdf )), che si propone di rivoluzionare il sistema produttivo mandarino, facendogli fare un salto completo nell’era dell’industria 4.0.

Secondo la classica impostazione pianificatoria comunista, ma con categorie e termini occidentali, il documento dettaglia minuziosamente principi e obiettivi strategici, arrivando anche a definire degli indicatori spalmati fino al 2025 per ciascuno dei principi guida. Innovazione, qualità e valore, integrazione di It e industria, sviluppo sostenibile vengono applicati sul sistema produttivo cinese, riconosciuto come ancora arretrato, e per ciascuno sono indicate le azioni che dovranno essere compiute fino al 2025.

Leggi altri articoli
Webinar sui finanziamenti per le pmi
Registrati ora per partecipare
Prenderà il via il 22 luglio alle 17.30 la serie di webinar che Skille ha organizzato per illustrare ad aziende e imprenditori le possibilità ...

Vendere all’estero diventa digitale. Le strategie per le imprese
Le nuove dinamiche commerciali emerse come conseguenza del virus imporranno sempre più strumenti digitali per creare e gestire strategie commerciali interne e globali. Occorre ...

Mobilità sostenibile, risorse per favorire i piccoli Comuni
Parte un concorso per favorire gli enti sotto i 3mila abitanti e che proporranno le progettualità più innovative e capaci di incidere positivamente sulle ...

A Gorle un laboratorio di eccellenza made in Bergamo
L’investimento da circa tre milioni di euro nel nuovo laboratorio permetterà alla Lovato Electric di Gorle di ridurre i tempi per la realizzazione di ...