< Home

Comunicazione, big data e relazioni nel dopo virus: nuove strategie per il BtB

Articolo. L’emergenza sanitaria sta sollecitando nuovi modelli di relazionarsi con i propri partner di filiera. Aziende come InTwig, Sorint e Schneider Electric hanno già saputo creare un’ottima ed efficace strategia social. Il dopo virus richiederà nuovi paradigmi di interazione

Lettura 3 min.

Un nuovo sguardo orientato alla digital transformation

Nel pieno dell’emergenza coronavirus, niente è come prima ora, nulla sarà lo stesso dopo. Nel tempo sospeso della crisi, anche la comunicazione aziendale fa una riflessione, (ri)scoprendo l’enorme potenza del digitale, in termini di efficacia, rapidità e di creazione di nuove relazioni. Le imprese si interrogano sull’utilizzo degli strumenti social nell’immediato, nel bel mezzo della crisi, sia nel futuro, quando l’emergenza sarà rientrata. Un’occasione per ripensare i vecchi modelli in una prospettiva sempre più orientata alla digital transformation dell’impresa.

Leggi altri articoli
Bergamo e il fenomeno startup innovative: nel 2021 ne è nata una ogni 5 giorni
Un’impresa giovane, ad alto contenuto tecnologico, con forti potenzialità di crescita. Un’impresa che proprio per questi motivi rappresenta uno dei punti chiave della politica …

Differenze di reddito, Bergamo tra le città più virtuose d’Italia
L’obiettivo numero 10 – ridurre le disuguaglianze all’interno degli Stati e tra gli Stati stessi – è forse quello che rappresenta meglio lo spirito …

Avanti con le auto elettriche: abbattono gas serra, inquinanti e consumi
I bergamaschi sono pronti per l’auto elettrica, come dimostrano le loro risposte alla prima indagine sul mondo delle auto elettriche compiuta da L’Eco di …

Alleanza fra imprese e scuole per attirare i giovani talenti
Sono definite imprese attrattive. Riescono ad affascinare i più giovani perché lasciano intravedere un percorso di crescita professionale e qualità della vita. A Bergamo …