< Home

Proviamo a svelare il mistero del prezzo vero del metano

Articolo. Nessuno sa quanto effettivamente i grandi importatori europei paghino il gas, tanto meno quello che viene dalla Russia. Il regolatore italiano Arera si affida alle quotazioni della borsa olandese Ttf, dove regna la speculazione. Eppure potremmo risparmiare miliardi. In questo articolo spieghiamo come.

Lettura 12 min.

Sommario

Un mercato fuori controllo

I protagonisti della filiera del metano

Come si costruisce la bolletta

Ma quanto costa veramente il gas nudo e crudo?

Ecco il prezzo di importazione del gas

Ed ecco quanti miliardi si sarebbero potuti risparmiare

Un mercato fuori controllo

L a guerra in Ucraina, oltre alla orribile scia di sangue che lascia sul terreno, ha fatto impazzire i prezzi del gas, che scorre a fiumi dai giacimenti della Siberia verso l’Europa occidentale. Le bollette per famiglie e imprese sono schizzate, condizionando la ripresa dell’economia che fino a pochi mesi fa era data da tutti gli analisti in forte espansione.

Anche il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha paventato l’inizio di una possibile stagione di austerity, che per le famiglie può significare un maglione in più d’inverno e il portafogli ancor più leggero, e per le aziende rischia di far sballare i conti e di bloccare le attività, nonostante gli interventi di sostegno del governo. A febbraio il centro studi di Confindustria aveva indicato per il 2022 in 37 miliardi di euro la spesa delle imprese per l’energia, cinque volte superiore a quella del 2019; dopo lo scoppio della guerra ha dovuto rivedere la previsione alzandola a 68 miliardi , nove volte in più di tre anni fa.

Del resto il gas sul mercato di riferimento, il Title Transfer Facility (Ttf) che ha sede in Olanda, a marzo è arrivato a costare 227,2 euro per Megawattora , contro i 16 di un anno prima, e in questi giorni viaggia attorno ai 100 euro .

C’è però qualcosa che non torna in questo impazzimento del mercato e diversi osservatori lo hanno denunciato, cominciando dall’economista Carlo Cottarelli, che è più volte intervenuto mettendo in allarme dalle speculazioni che si stanno giocando sulla pelle dei consumatori e denunciando il fatto che il prezzo reale del metano acquistato dai grandi importatori sia segreto.

Cerchiamo di svelare il mistero

I protagonisti della filiera del metano

Leggi altri articoli
Comunicazione, l’agenzia diventa partner d’impresa per la formazione
None Non più solo consulenza di marketing e di relazione con i clienti: ora la collaborazione con le imprese cresce nell’addestrare i nuovi profili …

Più rinnovabili. E l’industria del futuro punta sull’idrogeno
None Il 30 marzo Commissione, Consiglio e Parlamento europei avevano faticosamente raggiunto l’accordo sulla nuova «Direttiva Energie Rinnovabili RED III», fissando a 42,5% +2,5% facoltativo …

Un miliardo per i pannelli solari nei settori agricolo, zootecnico e agroindustriale
None C’è quasi un miliardo di euro a disposizione per installare pannelli fotovoltaici sulle coperture di fabbricati strumentali all’attività nei settori agricolo, zootecnico e agroindustriale. …

Le aziende che offrono formazione possono attrarre i giovani talenti
None Alla luce delle continue trasformazioni del mondo del lavoro, le imprese si devono attrezzare per essere più incisive sul fronte della formazione dei propri …