Cronaca
Palafrizzoni molla il Diurno «Troppi costi», opposizioni in rivolta

Palafrizzoni molla il Diurno
«Troppi costi», opposizioni in rivolta

Un altro no. Dopo quello per le Mura venete, è toccato al Diurno. A dire il vero già si sapeva, perché sul mercato il complesso sotterraneo a due passi dal Sentierone c’era già finito con un bando nel dicembre 2014 e un secondo in arrivo e dato per imminente ...

Palafrizzoni molla il Diurno
«Troppi costi», opposizioni in rivolta

Un altro no. Dopo quello per le Mura venete, è toccato al Diurno. A dire il vero già si sapeva, perché sul mercato il complesso sotterraneo a due passi dal Sentierone c’era già finito con un bando nel dicembre 2014 e un secondo in arrivo e dato per imminente, ma venerdì l’amministrazione comunale ha formalizzato la propria posizione presentando la delibera sui beni offerti dal Demanio nell’ambito del cosiddetto federalismo patrimoniale.