< Home

Giovani in prestito in A: è un’altra storia. Kulusevski a parte, è la «rivincita» di Reca e Pessina

Articolo.

Lettura 2 min.
Reca con la maglia della Spal (foto Spal)

di Valerio Mazzola

Dopo i due servizi sui giocatori atalantini in prestito in serie C (leggilo QUI ) e su quelli in prestito in serie B (leggilo QUI ) l’abbonato di Corner Valerio Mazzola, con la collaborazione gravica di Daniele Toresani, completa il viaggio analizzando prestazioni e rendimento dei ragazzi in prestito in serie A.

C on questo fine settimana anche la Serie A ha portato a termine il proprio girone di andata ed è quindi possibile concludere il trittico di analisi riguardante i giocatori atalantini prestati alle diverse squadre. Va innanzitutto detto che il numero di questi giocatori è, rispetto alla serie B e Lega Pro, decisamente inferiore e partiti in sette, più due ragazzi Primavera, si sono ritrovati in sei con Kulusevski ceduto a gennaio per il quale abbiamo analizzato le prestazioni sino alla 17ª giornata, dato che resterà sì al Parma, ma il suo cartellino ora è di proprietà della Juventus. Vediamo tutte le situazioni.