93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
< Home

«Essenze di fiume», per andare alla scoperta dell’Oglio

Articolo. Escursioni, laboratori, concerti, spettacoli e sport per rendere indimenticabile la bella stagione nel Parco Oglio Nord. Iniziative per grandi e piccoli, pensati proprio per godere al meglio di quest’area naturale di ben 15 mila ettari

Lettura 4 min.
Il fiume Oglio

Torna l’edizione primavera-estate di «Essenze di fiume», una serie di iniziative che permettono di conoscere un ambiente immerso nella natura vicino a casa, appuntamenti per ogni fascia di età e che possono soddisfare le aspirazioni di tutti.

«Organizziamo “Essenze di fiume” in primavera-estate e in autunno-inverno, ogni volta creando sinergie col territorio e mettendo in campo tanti eventi pensati per un pubblico molto vario. Diverse le proposte che fanno conoscere l’area protetta anche a giovani e bambini, con obiettivi di educazione ambientale e laboratori condotti da educatrici. L’offerta è variegata: escursioni guidate, attività ludiche, creative e sportive, sempre con esperti qualificati e in un contesto di naturalità», racconta la direttrice del parco Claudia Ploia.

«La Festa di primavera»

Appuntamento da non perdere «La Festa di primavera» al molino di Basso, domenica 24 aprile dalle 10, presso la Casa del Parco Oglio Nord, via Madonna di Loreto – Torre Pallavicina (BG). Una giornata enogastronomica e sociale per valorizzare i prodotti locali, insieme a Coldiretti Bergamo. «Un tipo di proposta che attrae sempre molto», commenta la direttrice. L’Ostello proporrà food&bar per tutta la giornata con possibilità di visitare la struttura ricettiva.

Casa del Parco Oglio Nord

L’obiettivo è la salvaguardia della storia e della cultura alimentare di una comunità, nonché il paesaggio e il territorio, per favorire la biodiversità e la stagionalità. La giornata sarà animata da escursioni in natura, attività di educazione ambientale e alimentare per grandi e piccini, nella cornice del Parco.

Ma come sta il fiume? «L’Oglio in questo momento soffre la crisi idrica, ma la qualità delle acque – secondo Arpa – è buona, specie nel tratto centrale – spiega la direttrice – Altro problema è il contenimento del pesce siluro, che fa man bassa di pesci».

Info: Parco Oglio Nord 366 9533121 - cultura@parcooglionord.it
Ostello Molino di Basso 0363 174 0663 - molinodibasso@gmail.com

Qi Gong e Tai Chi

«La Festa di primavera» è l’occasione per provare attività nuove a bordo fiume. Una di queste è il Qi Gong, un’arte marziale molto antica che deriva da una tradizione Taoista millenaria chiamata anche “arte del nutrimento della vita”. Il lavoro si basa sulla lentezza del movimento, sulla respirazione e sull’ascolto. L’iscrizione è obbligatoria entro venerdì 22. Costo € 10.

Info e iscrizioni: Luca Zucchi 348 8741079

Piante officinali

Dalle ore 9 (il ritrovo è sempre alla Casa del Parco Oglio Nord), si può andare alla scoperta delle piante officinali con Livio Pagliari. I partecipanti impareranno a riconoscere e utilizzare le erbe spontanee officinali presenti nel Parco. Foglie, fiori, radici che curano in modo semplice il corpo e lo spirito.

Aglio orsino nel sottobosco

Iscrizione entro venerdì 22 aprile. Quota € 10. Possibilità di pranzare su prenotazione a costo convenzionato col Parco, all’Ostello Molino di Basso. Abbigliamento adeguato al periodo, scarpe robuste. Info e iscrizioni: Livio Pagliari 3394181670 - skinwalker.lp@libero.it

Passeggiata sonora per i bambini

Domenica alle 10.45 «Esploratori di suoni», passeggiata sonora per bambini e genitori con Claudia Ferretti. Qual è il suono del fiume e che cosa sentiamo nel bosco? I piccoli diventeranno insieme esploratori per scoprire il parco, imparare a distinguere i suoni, isolarli e giocare con loro. Un momento per passeggiare, giocare e sperimentare con la percezione, acquisendo nuovi strumenti e abilità. Contributo: € 10 adulti, € 5 i bambini, gratuito per i neonati sotto i 2 anni. Prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: Parco Oglio Nord 366 9533121 - cultura@parcooglionord.it

Come costruire uno spaventapasseri

Domenica alle 14.30 con il Team di Educazione Ambientale bambini e ragazzi potranno costruire il proprio “uomo di paglia”, utilizzando materiale naturale e abiti usati per dare vita agli antichi guardiani di orti e campi. Al termine chi vorrà, potrà lasciare il proprio spaventapasseri a guardia del bosco didattico.

Il laboratorio spaventapasseri

Prenotazione obbligatoria. Partecipazione gratuita. Per tutti.
Info ed iscrizioni: Parco Oglio Nord 366 9533121 - cultura@parcooglionord.it

Kayak Canoa Club Palazzolo Sull’Oglio

Come scoprire il fiume se non in kayak? Da aprile a settembre è possibile pagaiare sul fiume, sperimentando questo sport che garantisce divertimento a contatto con la natura. Iscrizioni dai 9 anni. Tariffa annuale € 150 per gli adulti e € 100 per i minorenni. Tutti gli iscritti sono coperti da assicurazione e avranno un badge che gli permetterà di accedere alla struttura in autonomia.

I maggiorenni che vengono giudicati idonei, potranno uscire sul fiume autonomamente nell’arco della giornata. I minorenni dovranno frequentare il corso che si tiene 2 volte alla settimana (mercoledì sera e sabato pomeriggio) e nelle loro uscite saranno accompagnati da un istruttore.

Luogo: Palazzolo sull’Oglio, via Garibaldi 1
Info: Renato Teroni tel. 0307301625 renatoteroni@hotmail.it

Escursioni in bicicletta

Le escursioni in bicicletta alla scoperta del Parco dell’Oglio e lungo la Greenway sono possibili tutto l’anno. Le guide di Mountain Bike portano alla scoperta delle bellezze paesaggistiche e culinarie del territorio, con la possibilità di noleggiare biciclette a pedalata assistita e servizio di trasporto bagagli. I tour di uno o più giorni saranno adattati e personalizzati al livello di ogni gruppo o singolo partecipante.

Ponte ciclo pedonale Monticelli d’Oglio

Info noleggio e tour: Andrea 3385302150 repartocorsebrt@gmail.com Filippo 3934069881 filippo@jokfil.com - Ivan 3357795409

Escursioni a cavallo

Anche a cavallo si può andare tutto l’anno. Il territorio del Parco Oglio Nord ben si presta ad essere esplorato in sella a docili cavalli, seguendo il fiume si attraversare paesaggi suggestivi e numerose testimonianze storiche presenti sul territorio.

Trekking a cavall

Torre Pallavicina: Paola Tomasini 338 3964077 pm - Circolo Ippico Torre 0363 996585

Genivolta: Anelli Matteo 347 4197351pm

Soncino: Centro affiliato F.I.S.E. Nico Horses Filippo Morelli 339 5764137

Calcio/Covo: Davide Seghezzi 334 2342777

Maggio

Le iniziative di «Essenze di fiume» proseguono a maggio con il trekking con gli asini (domenica primo maggio alle nove): una giornata intera a contatto con questi animali (quota bambini 2.5 euro, adulti 5). Sabato 7 e sabato 14 escursioni naturalistiche. Domenica 15 maggio Giornata del verde pulito, per dedicare qualche ora a ripulire i luoghi del fiume. 20-21 e 22 maggio bioblitz” con esperti naturalisti: consiste nella ricerca, individuazione e classificazione di alcune specie viventi nel parco. Sabato 28 “Sound walk”, passeggiata sonora per adulti.

Giugno

Domenica 5 giugno alle 15 laboratorio sensoriale per bambini e genitori curiosi, segue alle 17 incontro-concerto con la Banda Osiris. Sabato 11 alle 20.45 «Racconti sotto la luna» con Livio Pagliari. Domenica 12 alle 15 un curioso «Bombardamento di fiori» per favorire la biodiversità, a cura del team di educazione ambientale del Parco.

Elena Guerrini, Orti Insorti

Alle 17 Elena Guerrini porterà lo spettacolo teatrale «Orti insorti». E ancora: campi naturalistici, sessioni di respirazione consapevole, visite guidate a Cestelli Calepio, Credaro e Sarnico (sabato 25 giugno dalle 15 alle 17).

Luglio e agosto

Domenica 3 luglio alle 15 incontro con i volontari dell’unione italiana cechi e ipovedenti. Segue una conferenza spettacolo con Gianfranco Berardi, pluripremiato attore pugliese ipovedente. I venerdì di luglio ospiteranno una rassegna di Docufilm naturalistici (sempre alle 21 a Torre Pallavicina) in collaborazione con Sondrio Film Festival, ogni serata dedicata a un ambiente diverso: il mare selvaggio della Russia, l’Albania terra delle aquile, la Corea e l’Uganda.

Non mancano le visite guidate: presso i borghi di Soncino e Padernello (23 luglio), a Sarnico e Paratico (27 agosto) e le escursioni enogastronomiche presso Villa Manna Roncadelli Vaghi a Grumone, Frazione di Corte de’ Frati, in provincia di Cremona (a cura di Arteconnoi).

Approfondimenti