Un’azienda ha successo se diventa una comunità

Strumenti, materiali di lavoro, esempi

La community di Toyota (Su concessione di Toyota corporate)

Vuoi rendere la tua azienda un’impresa di successo? Trasformala in una comunità. In questo articolo ti spieghiamo come.

Introduzione
Cosa si intende per community management?
L’azienda come comunità
L’azienda come parte di una comunità
I clienti come comunità
B2B o B2C?
E i miei concorrenti?
Ma in pratica? Community Canvas
Il materiale che puoi usare anche tu
La progettazione
Skille, per esempio, online

L ’imprenditore più innovativo e visionario che l’Italia ha avuto, Adriano Olivetti, anticipatore del personal computer, aveva intuito che una fabbrica ha successo se diventa una comunità . «Alla comunità», scrive Spartaco Pupo su Istituto di Politica e alla sua pratica realizzazione nella vita sociale e politica Olivetti ha dedicato la sua intera esistenza».

Alcune immagini tratte da “Adriano Olivetti - La forza di un sogno” (2013)

La vita di un’azienda è fatta di relazioni interne (fra colleghi ma anche nei rapporti gerarchici) ed esterne (con i clienti, con altre aziende di altri settori, con i fornitori, con i giornalisti, persino con i concorrenti). Gestire queste relazioni richiede una serie di competenze e di strumenti che non sono immediati e non sono nemmeno parte di quel che le aziende sono abituate a fare per vocazione. Uno degli strumenti più interessanti per la gestione delle relazioni è il cosiddetto community management.