93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Sabato
14
Settembre

Arte di moda

Accademia Carrara presenta "Arte di moda - Giardini di Seta. Accornero per Gucci".

EVENTO CONCLUSO

Accademia Carrara presenta 35 foulard originali disegnati per la maison fiorentina da uno dei protagonisti dell’illustrazione italiana del Novecento, accostati a una selezione di opere della collezione permanente. Il progetto è realizzato in collaborazione con BE-STILE di Sara Mano e Silvia Mascheretti.

Arte di Moda, grazie alla consulenza storico-artistica di Martina Colombi e Sara Mano, accosta 10 preziosi foulard ad altrettanti capolavori di Accademia Carrara, un dialogo iconografico che lega arte e moda. Il mondo sottomarino dei Coralli (1968) affianca i gioielli di Ritratto di bambina di casa Redetti (1579 circa) di Giovan Battista Moroni, l’intreccio di foglie, bacche e rampicanti e gelsomino di Fiori invernali (anni ′70) si ritrova nella Sacra Famiglia con Santa Caterina d’Alessandria (1533) di Lorenzo Lotto. Il paesaggio collinare, popolato da alberi e arbusti e dominato sullo sfondo da architetture turrite, accomuna Padiglione (1960-1965) e il dipinto di Tiziano, Orfeo ed Euridice (1510 circa). Un percorso unico, unracconto continuotra sete eopere,in unconfrontofraepoche escenari.

Vittorio Accornero de Testa (1896-1982) esordisce nel primo dopoguerra nel campo dell’illustrazione, inizialmente sotto lo pseudonimo di Max Ninon. Numerose le pubblicazioni, anche insieme alla moglie Edina Altara, su riviste prestigiose come "L’Illustrazione Italiana", "La Lettura", "Grazia", "Il Secolo XX" e con Mondadori, Mursia, Hoepli. A metà degli anniTrenta,dopoessersi affacciato al mondodelcinema, come scenografoe costumista, comincia a lavorare per il Teatro alla Scala. Negli anni Cinquanta si dedica alla pittura e il suo stile evolve verso un naturalismo che si ispira all’arte soprattutto del Seicento. Nel 1960 avvia l’insegnamento presso Accademia di Brera, nello stesso anno la chiamata di RodolfoGucci, figlio delcapostipite dell’azienda, dàvita aunacollaborazione cheproseguirà perunventennio.

Il progetto è realizzato con il patrocinio di Comune diBergamo, con il contributo diRegione Lombardia, il sostegno di Visit Bergamo e ATB e la sponsorizzazione di Blue Meta, Clay Paky con Art Centric Lighting, CreaConcreteDesign, Credipass, Grifal con 4 Portoni,Pedrali,Bracca e Valcalepio.

Prenotazioni, call center: +39 035 4920090
da lunedì a venerdì 9-18 e sabato 9-13.

Informazioni

prezzo Intero 12 euro, ridotto 10 euro.

Organizzatore

Accademia Carrara

Bergamo

035.4122097

Data e Ora

Inizio: sabato 14 settembre 2019 09:30

Fine: lunedì 21 ottobre 2019 17:30

Luogo e località
Accademia Carrara

Bergamo, Piazza Giacomo Carrara