93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Sabato
28
Maggio

Esperienza Pregressa

Mostra d’arte contemporanea dell’artista Laura Fumagalli a cura di Martina Degl’Innocenti presso lo spazio espositivo dell’associazione di Mutuo Soccorso di Bergamo.

EVENTO CONCLUSO

Laura Fumagalli presenta, presso lo spazio espositivo dell’Associazione Generale di Mutuo Soccorso, il suo ultimo lavoro: “Esperienza Pregressa”, frutto delle riflessioni sulle problematiche del mondo del lavoro in Italia. Immagini e parole raccontano storie vere che si relazionano in un contenitore particolare: un giornale.

Questa personale di Laura Fumagalli sembra essere un tutt’uno con la sede in cui viene esposta. La solidarietà, che sta alla base del concetto di “mutuo soccorso” e di questo ultimo lavoro dell’artista, è un atteggiamento rispondente a una sostanziale convergenza o identità di idee e sentimenti. Partendo dalla sua “esperienza” autobiografica, l’artista ha cercato di dare un peso e una consistenza ai pensieri, ai ricordi e alle riflessioni sul quotidiano. Ha rivolto però la sua ricerca artistica verso la comunità, coinvolgendo e portando alla luce, le voci di altre realtà 

e situazioni su cui porre un’attenzione sociale, non solo per mettere in evidenza le difficoltà del momento storico, ma anche come monito e testimonianza per il futuro.

Laura Fumagalli si pone domande sul ruolo di artista in questa società e si fa portatrice di vicende che incrociano, oltre alla sua, altre vite e persone diverse da lei. 

I mezzi espressivi che ha deciso di usare per esporre la sua riflessione sul mondo del lavoro e le sue criticità in questa fase storica sono diversi: la rivista d’artista, le immagini fotografiche, la musica. Lo spettatore viene così coinvolto in modi trasversali, dalla lettura, dalla visione e dall’ascolto. 

La rivista rimane un’opera d’arte a se stante. Ciò che la caratterizza è la sua essenza del fare artistico in un numero di esemplari limitato, dove compare sia l’intenzione programmatica di Laura Fumagalli sia parte della sua opera grafica e fotografica. Gli scatti esposti alla mostra sono legati dal tema comune, ma sono lavori ognuno con una sua individualità, opere singole che spesso, tramite l’effetto di sfocatura, riflettono l’instabilità e la ricerca di un equilibrio e di una giustizia sociale. La musica accompagna lo spettatore e lo coinvolge ancora più emotivamente facendo da tramite e collante tra l’esperienza autobiografica e la trasmissione delle tematiche sociali che possono toccare tutti.

Informazioni

prezzo Prenotazione consigliata
email: fumalau@gmail.com
Telefono : 334.7117783

Organizzatore

Data e Ora

Inizio: sabato 28 maggio 2022 17:30

Fine: domenica 12 giugno 2022 18:00

Luogo e località

Bergamo, via Zambonate 33