93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Giovedì
6
Giugno

LAUDATO SI’

EVENTO CONCLUSO

A Palazzo Creberg in mostra l’enciclica del Papa dedicata al Creato.

 

La Fondazione Credito Bergamasco presenta la mostra «Laudato si’. Tra bellezza e grido», un’esposizione – a cura di Angelo Piazzoli e Tarcisio Tironi – dedicata all’Enciclica di papa Francesco «Laudato si’» accompagnata da opere di Margherita Leoni (artista bergamasca, specializzata di botanica) e di Luciano Mello Witkowski Pinto.

“Da circa dieci anni – sottolinea Angelo Piazzoli – seguiamo il percorso professionale di Margherita Leoni. Nel 2010 le abbiamo commissionato un lavoro site specific per il Loggiato di Palazzo Creberg, che dal 2011 fa parte del patrimonio della Fondazione. L’approfondimento della conoscenza personale e professionale di Margherita e, nel tempo, di Luciano (suo compagno di vita e di professione) ci ha consentito di promuovere un ragionamento sulla salvaguardia del Creato, fino a proporre loro una sorta di sfida: realizzare un’esposizione di dipinti sul tema della Creazione sviluppando un percorso di approfondimento dell’argomento che costituisse poi la base teoretica sulla quale costruire un itinerario espositivo di grande forza evocativa e di rilevante valenza culturale ed educativa, volto ad approfondire il tema dei cambiamenti climatici, il loro devastante impatto sul Pianeta e la recente Enciclica del Papa.”

La mostra «Laudato si’», che inaugura a Palazzo Creberg il 6 giugno alle 18, farà poi tappa presso il Centro Culturale Giovanni Testori a Vertova, la Chiesa del Buon Consiglio a Grumello del Monte e il Museo di Arte e Cultura Sacra a Romano di Lombardia.

L'esposizione presenta  una selezione dei lavori di Margherita Leoni e Luciano Mello Witkowski Pinto eseguiti tra il 2007 e il 2013 quando vivevano nello Stato di San Paolo in Brasile a cui si uniscono numerose opere recenti e inedite, alcune realizzate ad hoc in accordo con la Curatela.

La mostra sarà visitabile dal 7 giugno al 5 luglio presso il Palazzo Storico del Credito Bergamasco da lunedì a venerdì, negli orari di apertura della filiale (8,20 - 13,20 e 14,50 - 15,50). 
Apertura straordinaria sabato 8 giugno (14,30 - 19).

 

Informazioni

prezzo Ingresso gratuito
Visita il sito

Organizzatore

Data e Ora

Inizio: giovedì 6 giugno 2019 18:00

Fine: venerdì 5 luglio 2019

Luogo e località

Bergamo, Largo Porta Nuova, 2