93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Sabato
9
Luglio

Mostra Francesco Musante: Sogni colorati come ali di farfalle

Francesco Musante, apre con la prima personale, il nuovo spazio a Fino del Monte.

EVENTO CONCLUSO

Francesco Musante, apre con la prima personale, il nuovo spazio a Fino del Monte, con una mostra perfetta per questo luogo dove lo spazio espositivo, non si ferma solo tra le mura, ma prosegue fuori all’aperto, nel giardino, dove le farfalle reali fanno da richiamo a quelle nei dipinti di Musante.

Queste opere vogliono darci gioia e leggerezza, come le farfalle che eleganti e armoniche si posano sui fiori, riempiendoci di meraviglia per i loro colori che uniti ai nostri ricordi d’infanzia ci riportano a corse nei prati e nel mondo fantastico e gioioso delle sue opere, piene non solo di colori, cieli stellati, figure che siedono su leggere su alberi, lune e cuori, ma di frasi poetiche e ricordi di canzoni di De Andre. Questo evento mi dà grande gioia perché continua in questo nuovo spazio la collaborazione non solo con un grande artista, ma una persona meravigliosa che stimo profondamente.

Franca Pezzoli biografia: artista Nato a Genova il 17 febbraio 1950, Francesco Musante è uno dei principali artisti liguri viventi. Si diploma prima al Liceo Artistico del capoluogo ligure e poi alla sezione distaccata Albertina di Belle Arti di Torino. Le sue prime sperimentazioni artistiche risalgono al 1967: si tratta perlopiù di ricerche astratte su grandi campiture di colore. L'anno successivo comincia a esporre le sue opere in mostre collettive, concorsi di pittura e premi. I lavori degli anni 69-70 risentono dell'influenza della Pop Art e dei Combine Paintings di Rauschenberg: chiari i riferimenti agli U.S.A. attraverso scritte e inserimenti di oggetti e legni. A partire dal 1971 decide di fare l'artista a tempo pieno. Pittore, scultore e ceramista, nel 1973 fa il suo esordio con una collettiva e una personale tenutasi alla galleria Il Quadrifoglio della Spezia, città dove si trasferisce dopo il matrimonio con Sandra. Dal 1983 comparirà infatti nei cataloghi delle Incisioni originali italiane e straniere dell'800 e moderne della Libreria Antiquaria di Dino e Paolo Prandi. Nel 1975 si assiste a un cambio di rotta: Musante si dedica alla pittura figurativa, inizialmente creando una serie di figure femminili ispirate a Klimt e alla Secessione Viennese. Comincia anche il lavoro con la grafica e gli acquerelli dove si intravedono i primi spunti narrativi e fantastici che contraddistinguono la sua opera dal 1985 fino ad oggi: compaiono i suoi “omini” che sembrano usciti da un libro di fiabe e inseriti in contesti pieni di oggetti, personaggi e parole. I suoi dipinti escono finalmente dalle atmosfere “drammatiche” e si alleggeriscono, conseguenza forse dall'aver scelto di vivere e lavorare dal 1993 nel borgo medioevale di Vezzano Ligure (SP). Inizia a realizzare scenografie, progetti scultorei, mostre e molto altro.

L'inaugurazione si terrà il 9 luglio, dalle ore 17:00 presso Casa Matteo a Fino del Monte.

Aperture settimanali:
Giovedì, venerdì e sabato dalle 15.30 alle 19.30.
Lunedì e domenica su appuntamento.

Informazioni

email: info@pezzoliarte.com
Visita il sito

Organizzatore

Franca Pezzoli

Fino del Monte

375 5678503

Data e Ora

Inizio: sabato 9 luglio 2022 10:00

Fine: sabato 27 agosto 2022 19:30

Documenti

Locandina

Luogo e località
Casa Matteo

Fino del Monte, via Bì e Cardas, 1