93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Domenica
9
Agosto

Dalla preistoria ai tempi moderni

Visita guidata alla scoperta del ricco patrimonio museale di Zogno.

EVENTO CONCLUSO

Zogno, conosciuto per il suo passato industriale, vanta anche un ricco patrimonio racchiuso nei musei, testimonianze della storia e delle tradizioni locali da valorizzare e tramandare.
Oggetti, strumenti e opere d’arte che confermano sia il passato agricolo e rurale della Valle Brembana, sia l’evoluzione industriale di Zogno, a fondo Valle, senza tralasciare le tracce tramandate dalla fede e dalla spiritualità della popolazione di questa zona.
Zogno, poco distante da provincie come Milano e Brescia, può essere una meta ideale per trascorrere dei momenti di intrattenimento culturale, oltre che di relax e svago all’aria aperta - spiega l’assessore al turismo G.Paolo Pesenti - La sua storia può essere raccontata e vissuta attraverso i Musei presenti sul territorio. Volevamo offrire un’occasione a residenti e a turisti di conoscere Zogno in tutti i suoi aspetti”.

"Dalla preistoria ai tempi moderni" sarà l’occasione di conoscere un altro patrimonio storico museale di Zogno: si inizia con la visita al Museo della Valle, museo che raccoglie circa 2500 oggetti esposti in 12 sale che raccontano, sotto vari aspetti la vita della comunità. Il museo è arricchito con altre due sezioni: una paleontologica e una archeologica.
Si prosegue con la conoscenza di Bortolo Belotti, della sua villa e delle sue opere: un avvocato, un politico, un ministro, uno storico, un poeta, un esiliato, insomma una figura di spicco nella bergamasca del secolo scorso, che con Zogno e la Valle Brembana ha sempre avuto un legame importante.

La prenotazione è obbligatoria.
Necessario presentarsi muniti di mascherina.

Informazioni

prezzo gratuito
email: terredibergamo@gmail.com
Visita il sito
Telefono : 339.3770651

Organizzatore

Zogno Turismo

Piazza Italia, Zogno

0345 55009

Data e Ora

Inizio: domenica 9 agosto 2020 10:00

Fine: domenica 9 agosto 2020 12:00

Documenti

Locandina

Luogo e località

Zogno, Via Mazzini 3