93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Giovedì
10
Settembre

Col cuore in mano

Per la rassegna "Segnali Experimenta", una serata con Simone Capula nel racconto di una storia vera, piena di bigie, di un bambino che non amava andare a scuola.

Torna il Festival Internazionale del Teatro di Gruppo “Segnali Experimenta - Circuiti Lombardia Spettacolo dal Vivo”. Si parte con la nuova proposta di “Letture - Racconti Teatrali al Castello”, a cui si aggiungono le sezioni storiche di “Teatro in Famiglia” e dei “Circuiti” veri e propri. La manifestazione è promossa, come sempre, dal Laboratorio Teatro Officina in collaborazione con la Regione Lombardia e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Urgnano. A partire da questa trentaduesima edizione sarà dell’organizzazione anche la Pro Loco urgnanese.

Anche quest’anno, quindi, una mini-stagione teatrale che si confronta con la nuova epoca che stiamo vivendo nel rispetto della sicurezza del pubblico, degli artisti e dei luoghi che ne saranno palcoscenico. Una stagione teatrale tesa alla valorizzazione di spazi diversi e alternativi - tutti rigorosamente all’aperto - sia ad Urgnano che nella vicina frazione di Basella. 

“Da un po' di tempo vago (come un pellegrino) in giro per l'Italia a raccontare storie, usando il teatro per creare relazioni. Credo profondamente nel  teatro come mezzo di incontro e a volte di scontro costruttivo. Quello scontro che nasce dal dialogo, dal confronto e che quindi serve a costruire idee, opinioni, e a creare uno spirito critico, quello spirito che ci può aiutare a crescere e a essere cittadini partecipi. Ad andare contro lo spirito dei tempi, l'andare contro lo spirito dei tempi è una delle caratteristiche utili del teatro. Queste premesse mi hanno spinto negli ultimi anni a pensare a “piccoli eventi teatrali” da fare in case private, retro botteghe, magazzini di teatri, quasi mai per palchi, sale, piazze. Questa scelta fa si che l'incontro avvenga per piccolissimi gruppi e in modo informale. Frammenti di testi degli spettacoli passati, elaborazioni di appunti ritrovati di spettacoli mai fatti, ma solo pensati, a volte abbozzati e anche provati per brevi periodi, ma poi abbandonati. Di questi spettacoli sono rimasti appunti, frammenti in alcuni quaderni, ora ritrovati, spolverati e rimaneggiati. “Col cuore in mano” possiamo dire che sia una elaborazione scenica di questi appunti ritrovati, che erano stati messi da parte, per pudore, ma a volte anche per pigrizia.
Testo e lettura di Simone Capula.

Spettacolo per tutti
Posti disponibili: 50

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito.
I posti sono numerati con distanziamento. È obbligatoria la prenotazione contattando la Pro Loco Urgnano.
Info: info@prolocourgnano.org  Cell. 351.6041601.

 

Informazioni

prezzo Ingresso gratuito
email: info@laboratorioteatrofficina.it
Visita il sito
Telefono : 351.6041601

Organizzatore

Laboratorio Teatro Officina

Via Due Giugno, 136, Urgnano

035/891878

Data e Ora

Inizio: giovedì 10 settembre 2020 20:45

Fine: giovedì 10 settembre 2020 22:30

Documenti

Locandina

Luogo e località
Rocca Albani

Urgnano, Piazza Rocca