93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Giovedì
24
Settembre
SPONSORIZZATO

Alexander Lonquich e la Filarmonica del Festival

Primo appuntamento per il cartellone bergamasco del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo.

EVENTO CONCLUSO

Per il primo appuntamento del cartellone bergamasco del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, la Filarmonica del Festival accompagna Alexander Lonquich, direttore e solista. 
In programma la musica di Mozart: Concerto per pianoforte e orchestra n.9 in mi bemolle, K271.

Un'edizione speciale, la 57esima, per il Festival Pianistico Internazionale 2020, una rassegna di grande valore simbolico ed emozione che torna a far battere il cuore della grande musica a Brescia e a Bergamo.
E anche proprio per questo il Festival a settembre metterà al centro del cartellone musicisti italiani. Giovani e non solo.
Cambia la formula, molto più concentrata, 18 giorni di festival, dal 24 settembre al 12 ottobre, una rassegna che onora la vocazione e la sua storia d'eccellenza facendo di un programma rivisitato un nuovo punto di forza, a cominciare da una formula del tutto nuova con concerti sull'intero arco della giornata.“Vite parallele – Beethoven e Schubert” il titolo della 57esima edizione. Franz Schubert resta il protagonista a lui verrà affiancato Ludwig van Beethoven di cui nel 2020 si celebrano i 250 dalla nascita.

Foto di Cecopato Photography

Informazioni

prezzo da 10 a 25 euro
email: biglietteria.bergamo@festivalpianistico.it
Visita il sito

Data e Ora

Inizio: giovedì 24 settembre 2020 17:00

Fine: giovedì 24 settembre 2020 18:30

Luogo e località
Teatro Sociale, Città Alta

Bergamo, Via Bartolomeo Colleoni, 4,